lunedì, Agosto 8, 2022
Home Cronaca Blitz a Marano: 5 arresti: droga venduta di fronte alla chiesa e...

Blitz a Marano: 5 arresti: droga venduta di fronte alla chiesa e in enoteca

I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, di cui 4 in carcere e 1 agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti gravemente indiziati di associazione finalizzata al traffico illecito, spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

L’indagine – condotta dai militari della Compagnia di Marano di Napoli – ha permesso di ricostruire un’organizzazione criminale deputata allo spaccio di sostanze stupefacenti, operante a Marano di Napoli e Calvizzano. Il “business” della droga veniva realizzato seguendo prevalentemente 2 canali: il primo fondato su una vendita statica dello stupefacente; il secondo, invece, basato su un canale dinamico. La vendita “statica” avveniva all’interno di 2 “piazze di spaccio” esistenti a Marano di Napoli di fronte la Chiesa di San Ludovico D’Angiò e in un’enoteca gestita da uno degli arrestati, luoghi di ritrovo frequentati per lo più da giovani.

Lo spaccio avveniva anche grazie all’aiuto di alcuni fiancheggiatori, che avevano il compito di avvisare i pusher in caso di controlli da parte delle Forze di Polizia. La vendita dinamica, invece, avveniva mediante appuntamenti concordati a mezzo telefono tra spacciatore e acquirente, rendendo difficile e imprevedibile l’individuazione del luogo dell’incontro da parte delle Forze dell’Ordine.

Casa discarica sequestrata nel Napoletano, donna denunciata

La sua casa di Varcaturo, nel Napoletano, era diventata una discarica. Montagne di rifiuti in ogni stanza, l’igiene era soltanto un vago ricordo per...

Edenlandia, il patron chiede a tribunale nomina nuovo amministratore giudiziario

I giorni dei fallimenti e delle chiusure prolungate sembravano essere oramai un lontano ricordo per lo storico parco divertimenti di Napoli, Edenlandia. E invece, no. L’amministrazione...

Vedi Napoli e poi torni, Isa Danieli incanta pubblico di Castel Nuovo

È uno dei castelli più noti e amati di Napoli ed è stato tra i luoghi di “Vedi Napoli e poi… Torni”. Al Castel Nuovo/Maschio...

Al Cardarelli il primo trapianto di fegato con “machine perfusion”

Al Cardarelli primo trapianto di fegato con l’utilizzo della “machine perfusion”. Si chiama “machine perfusion” ed è una tecnologia oggi disponibile al Cardarelli di Napoli,...

Casa discarica sequestrata nel Napoletano, donna denunciata

La sua casa di Varcaturo, nel Napoletano, era diventata una discarica. Montagne di rifiuti in ogni stanza, l’igiene era soltanto un vago ricordo per...

Edenlandia, il patron chiede a tribunale nomina nuovo amministratore giudiziario

I giorni dei fallimenti e delle chiusure prolungate sembravano essere oramai un lontano ricordo per lo storico parco divertimenti di Napoli, Edenlandia. E invece, no. L’amministrazione...

Vedi Napoli e poi torni, Isa Danieli incanta pubblico di Castel Nuovo

È uno dei castelli più noti e amati di Napoli ed è stato tra i luoghi di “Vedi Napoli e poi… Torni”. Al Castel Nuovo/Maschio...

Al Cardarelli il primo trapianto di fegato con “machine perfusion”

Al Cardarelli primo trapianto di fegato con l’utilizzo della “machine perfusion”. Si chiama “machine perfusion” ed è una tecnologia oggi disponibile al Cardarelli di Napoli,...

Mostra d’Oltremare: “Nessuna ipotesi di chiusura del parco”

Mostra d'Oltremare: "Nessuna ipotesi di chiusura del parco". I vertici di Mostra d'Oltremare SpA e il socio Comune di Napoli in merito al comunicato stampa...
Skip to content