mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeCronacaBrucia rifiuti nel Casertano, rischia fino a 5 anni di carcere

Brucia rifiuti nel Casertano, rischia fino a 5 anni di carcere

E' stato sorpreso dalla Polizia Locale in località Triglione di Mondragone. Gli agenti hanno anche sequestrato il terreno.

Brucia rifiuti nel Casertano, rischia fino a 5 anni di carcere

E’ stato sorpreso dagli agenti della Polizia Locale di Mondragone (Caserta) mentre stava bruciando rifiuti in località Triglione. L’uomo, un italiano, è stato denunciato dai poliziotti del Nucleo Ambiente del comune del Casertano (coordinato da maresciallo capo Vincenzo Papa e dall’assistente capo Giovanni Pacifico).

SEQUESTRATO ANCHE IL TERRENO DOVE E’ STATO APPICCATO IL ROGO

Il reato contestato dalla Polizia Locale prevede pene variabili tra 2 e 5 anni di reclusione. Gli agenti hanno anche sequestrato il terreno sul quale era stato appiccato il rogo dove adesso sono state disposte le verifiche dell’Arpac di Caserta.

Skip to content