sabato, Febbraio 24, 2024
HomeCronacaComune di Bacoli e Questura di Napoli insieme per ricordare Giovanni Palatucci

Comune di Bacoli e Questura di Napoli insieme per ricordare Giovanni Palatucci

Questore di Fiume, morto il 10 gennaio 45 nel campo di concentramento di Dachau.

Comune di Bacoli e Questura di Napoli insieme per ricordare Giovanni Palatucci

In occasione del Giorno del Ricordo, istituita con la Legge n. 92 del 30 marzo 2004, il Comune di Bacoli ed il Coordinamento Regionale dell’Unione degli Istriani, hanno commemorato stamattina le vittime del massacro delle Foibe e ricordato l’esodo giuliano-dalmata con una

La deposizione della corona di alloro presso la Piazza intitolata ai Martiri delle foibe a Miseno, all’interno della villetta comunale.

A distanza di un anno dall’intitolazione ufficiale di uno spazio, dedicato al ricordo degli italiani soppressi ed infoibati in Istria, a Fiume, in Dalmazia e nelle provincie dell’attuale confine orientale, il Sindaco Josi Gerardo Della Ragione ed il Dott. Giuseppe Sartore, coordinatore per la Regione Campania dell’Unione degli Istriani, hanno organizzato la cerimonia di commemorazione in ricordo di Giovanni Palatucci, questore di Fiume, morto il 10 gennaio 45 nel campo di concentramento di Dachau.

Presenti al momento di ricordo i giovani del liceo statale Seneca di Bacoli, il questore di Napoli Giuliano, Daniele Coppin in rappresentanza della Comunità Ebraica di Napoli. Il ricordo del poliziotto ero nelle parole del questore Alessandro Giuliano.

Skip to content