Home Coronavirus Consiglio regionale: "In Campania garantire priorità nella vaccinazione alle categorie più deboli"

Consiglio regionale: “In Campania garantire priorità nella vaccinazione alle categorie più deboli”

Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Gennaro Oliviero, ha approvato alcune Mozioni tra cui, all’unanimità, quella ad iniziativa della Vice presidente Valeria Ciarambino affinchè nel Piano di vaccinazione anti Covid, si dia priorità alle fasce deboli, cioè ai soggetti che presentano particolari condizioni neurologiche e disabilità fisica, sensoriale, intellettiva, psichica e per i loro caregiver.

Su questo tema, Bonavitacola ha ricordato che i criteri del piano vaccinale sono definiti a livello centrale e, quindi, ha invitato a riformulare la mozione nel senso che la Giunta possa proporre al Ministero della Salute di rendere prioritarie tali categorie ed ha evidenziato la necessità di intraprendere altri canali di approvvigionamento dei vaccini per avere quantità che possano consentire di realizzare queste priorità.

Il Consiglio ha inoltre approvato una Mozione presentata dalle opposizioni e sottoscritta anche dalla maggioranza per garantire la vaccinazione in Campania per tutti gli insegnanti inclusi coloro che lavorano fuori Regione.

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Concorsone Regione Campania, tirocinanti in piazza contro la terza prova

Chiedono la semplificazione del cosiddetto concorsone della Regione Campania e l'assunzione immediata con la firma del contratto entro giugno 2021 senza passare dalla terza...
Skip to content