Home Chiesa di Napoli Festa dei popoli con l'arcivescovo Battaglia e le comunità etniche cattoliche

Festa dei popoli con l’arcivescovo Battaglia e le comunità etniche cattoliche

Il percorso dei magi verso la Stella Polare, al cospetto di Gesù nato, del Re bambino venuto al mondo in una grotta, è l’immagine con la quale l’Arcivescovo di Napoli, Domenico Battaglia, ha descritto l’Epifania in Cattedrale, nel giorno della Festa dei Popoli. Celebrata con u rituale diverso, molto più contenuto, a causa della Pandemia da Covid.
Il presule dall’altare, al termine delle letture affidate a giovani di etnie diverse, ha esortato i fedeli: “Questa festa ci accompagni in un percorso di luce in questo cammino da cui dobbiamo uscire con fede e speranza”. Il tema della speranza, dunque, riproposto con forza, insieme all’invito a “seguire l’esempio dei re magi che hanno avuto il coraggio di cambiare strada” e a condannare “il cinismo di Erode”.
Come detto una festa dei popoli senza canti, danze e vestiti colorati indossati dalle etnie di tutto il mondo per la consueta celebrazione con i rappresentanti di tutti i Paesi. Sono comunque intervenuti gli esponenti delle diverse comunità etniche cattoliche di Napoli (africana-anglofona; africana-francofona; cinese; cingalese del Gesù Nuovo; etiope-eritrea; filippina; latino-americana; polacca; Sri Lanka dei vergini; tamil). La voce inconfondibile di monsignor Vincenzo De Gregorio, virtuoso dell’organo, ha insieme al coro della comunità filippina, ha accompagnato la celebrazione liturgica.
Eliminato dal protocollo anche la consueta consegna dei giocattoli (da parte del Movimento cristiano lavoratori) per i figli degli immigrati. Saranno consegnati dall’Arcivescovo ai cappellani che provvederanno altrove a farli avere ai bambini della propria comunità e alle varie associazioni che operano sul territorio, tra cui Assogioca.

Monoclonali, l’allarme del prof.Gentile: “Cura poco usata a Napoli, ospedali si adeguino”

Al netto del numero giornaliero dei contagi, da oggi la Campania è in zona gialla. Il passaggio è stato deciso venerdì scorso con un'ordinanza...

9370 positivi e 31 morti in Campania, aumentano i ricoveri in intensiva

Sono 9.370 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 53.819 test - antigenici e molecolari - esaminati: il tasso di incidenza è in...

Napoli di nuovo invasa da rifiuti, il sindaco Manfredi: “Soluzione entro poche settimane”

La situazione è sotto gli occhi di tutti, ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, quando i giornalisti questa mattina gli hanno chiesto...

“SANREMO IL FESTIVAL-Dall’Italia del boom al rock dei Måneskin”, il libro di Nico Donvito

Dal 25 gennaio sarà disponibile, sui digital store (già in pre order su Amazon),“SANREMO IL FESTIVAL - Dall'Italia del boom al rock dei Måneskin”, edito...

Monoclonali, l’allarme del prof.Gentile: “Cura poco usata a Napoli, ospedali si adeguino”

Al netto del numero giornaliero dei contagi, da oggi la Campania è in zona gialla. Il passaggio è stato deciso venerdì scorso con un'ordinanza...

9370 positivi e 31 morti in Campania, aumentano i ricoveri in intensiva

Sono 9.370 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 53.819 test - antigenici e molecolari - esaminati: il tasso di incidenza è in...

Napoli di nuovo invasa da rifiuti, il sindaco Manfredi: “Soluzione entro poche settimane”

La situazione è sotto gli occhi di tutti, ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, quando i giornalisti questa mattina gli hanno chiesto...

“SANREMO IL FESTIVAL-Dall’Italia del boom al rock dei Måneskin”, il libro di Nico Donvito

Dal 25 gennaio sarà disponibile, sui digital store (già in pre order su Amazon),“SANREMO IL FESTIVAL - Dall'Italia del boom al rock dei Måneskin”, edito...

Le proposte di “Asso Diritti” e “Campo Sud” sull’efficientamento del trasporto scolastico

Il Covid nei mesi ha acuito il disagio degli autisti del trasporto scolastico e quello del personale scolastico e ATA nella gestione e organizzazione...
Skip to content