Home Attualità Il dio ha la sua statua nel tempio, Napoli celebra il Maradona...

Il dio ha la sua statua nel tempio, Napoli celebra il Maradona day

Non poteva non cominciare dai Quartieri spagnoli il D Day.

Il giorno di Diego Armando Maradona, a un anno dalla sua scomparsa, ha avuto la sua prima tappa nei quartieri spagnoli dove il famoso murale è diventato un luogo di culto a tutti gli effetti e dove, gia da ieri, sostano gruppi di tifosi del Boca Junior arrivati dall’Argentina.

Tra maglie giallo blu e quelle azzurre dei tanti napoletani presenti, si è dovuto fare largo Aurelio de Laurentiis. Per il patron del Napoli, che ha omaggiato la gigantografia e l’altarino con un cuscino di fiori azzurri con impresso il numero 10, è stata la prima volta nello slargo diventato negli ultimi dodici mesi la mecca per i fedeli della chiesa maradoniana

L’evento clou del primo anniversario della morte del pibe era però l’inaugurazione della statua davanti al settore distinti dell’ex stadio san paolo dove sono intervenuti Diego Junior, con i nipotini di Maradona e gli ex compagni del Napoli degli scudetti

Sparatoria davanti al bar ad Arzano: morto l’obiettivo dell’agguato

E' morto la scorsa notte nell'ospedale di Giugliano Salvatore Petrillo, 29 anni, pregiudicato e sorvegliato speciale, ritenuto l'obiettivo della sparatoria avvenuta il 24 novembre...

Covid, sei casi sospetti di variante omicron in Campania

Un cittadino campano, di ritorno dall'Africa australe - segnala la Regione Campania -, è risultato positivo al tampone molecolare. Con lui anche il suo...

Le Stanze, sold out con Trio Balzano e gli spaghetti al pesto

Ancora un giovedì sera da sold out a Le Stanze a Capo Posillipo per una serata che sa abbinare al meglio grande musica e...

“Shopping sotto l’albero”, Sorrento si illumina per Natale

Sorrento si illumina per lo "Shopping sotto l'albero". Il sindaco, Massimo Coppola, ha premuto simbolicamente il tasto di accensione delle luminarie. Come per magia,...

Sparatoria davanti al bar ad Arzano: morto l’obiettivo dell’agguato

E' morto la scorsa notte nell'ospedale di Giugliano Salvatore Petrillo, 29 anni, pregiudicato e sorvegliato speciale, ritenuto l'obiettivo della sparatoria avvenuta il 24 novembre...

Covid, sei casi sospetti di variante omicron in Campania

Un cittadino campano, di ritorno dall'Africa australe - segnala la Regione Campania -, è risultato positivo al tampone molecolare. Con lui anche il suo...

Le Stanze, sold out con Trio Balzano e gli spaghetti al pesto

Ancora un giovedì sera da sold out a Le Stanze a Capo Posillipo per una serata che sa abbinare al meglio grande musica e...

“Shopping sotto l’albero”, Sorrento si illumina per Natale

Sorrento si illumina per lo "Shopping sotto l'albero". Il sindaco, Massimo Coppola, ha premuto simbolicamente il tasto di accensione delle luminarie. Come per magia,...

Covid, De Luca: “Evitare feste di Capodanno in piazza”

Non so se è il caso di fare feste di piazza a fine anno, io le eviterei". Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De...
Skip to content