sabato, Dicembre 3, 2022
HomeAttualitàIl ricordo di Elvira Zibra con i familiari a un mese dalla...

Il ricordo di Elvira Zibra con i familiari a un mese dalla sua morte

A un mese di distanza dalla morte di Elvira Zibra, la giustizia tarda ad arrivare. L’assassino non si è fatto né un giorno né un’ora di carcere, è ancora a casa agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. Oggi, i commercianti di Chiaia hanno voluto ricordare la ragazza e insieme alla madre e al fidanzato hanno posto dei fiori sul luogo dove il motociclista travolse e spense per sempre la sua giovane vita.

Il fidanzato non ha voluto parlare devastato dal dolore. La madre, invece, invoca giustizia.
Se per Elvira il Comune si è subito attivato nell’installare i dissuasori, a Piazza Sannazzaro dove, ha perso la vita l’Ingegnere Giuseppe Iazzetta, quando faranno qualcosa? Visto che i semafori sono ancora a luce gialla lampeggiante e i veicoli circolano a velocità sostenuta.
Alla commemorazione era presente anche il Consigliere Regionale Francesco Emilio Borrelli.

Skip to content