Home Appuntamenti Il sogno cosmopolita da Gaetano Filangieri a John Lennon a 50 anni...

Il sogno cosmopolita da Gaetano Filangieri a John Lennon a 50 anni dalla canzone “IMAGINE”

L’ideale cosmopolita si è manifestato, nel corso della storia, in diverse epoche e in molteplici luoghi. Si ascrivono a tale ideale anche le pagine della “Scienza della Legislazione” dell’illuminista napoletano Gaetano Filangieri e i versi di “Imagine” del cantautore inglese John Lennon, brano del quale ricorre, proprio quest’anno, il cinquantesimo anniversario dalla pubblicazione. 
 
Questo è il tema dell’incontro, organizzato dall’Accademia Filangieri – Della Porta con il patrocinio della Direzione Regionale dei Musei della Campania, del Comune di Napoli e del Rotary Club Napoli, che si terrà SABATO 20 NOVEMBRE 2021 alle ore 10.30 a Villa Pignatelli (Napoli).
L’incontro si aprirà con i saluti del Sindaco di Napoli, il professor Gaetano Manfredi, del Direttore del Museo villa Pignatelli, la dottoressa Fernanda Capobianco, del Presidente dell’Accademia Filangieri della Porta, l’avvocato Benedetto Migliaccio e del Presidente Rotary Club Napoli, il professor Aldo Aveta
 
Il professor Amedeo Arena dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” delineerà i punti di contatto tra il pensiero cosmopolita di Filangieri e quello di Lennon, attraverso gli interventi di tre esperti.
Il professor Michelangelo Iossa, docente di Musicologia presso l’Università degli Studi di Napoli “Suor Orsola Benincasa” e tra i più autorevoli biografi italiani dei Beatles, si soffermerà sull’origine ed il significato del testo della canzone “IMAGINE” di John Lennon; la dott.ssa Federica Castaldo, presidente della Fondazione Pietà de’ Turchini di Napoli, racconterà l’inaugurazione del mosaico a Central Park (New York City) dedicato a Lennon e donato al City Council di New York dal Comune di Napoli nei primi anni Ottanta; la professoressa Maura Striano dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” si concentrerà sul tema della pedagogia, caro a Filangieri e a Lennon, e sulle iniziative di cooperazione tra Italia e Stati Uniti d’America realizzate in tale ambito. 
 
Concluderà l’incontro il professor Antonio Giordano, direttore dello Sbarro Institute presso la Temple University di Philadelphia e consigliere di amministrazione della National Italian American Foundation, che esaminerà la diffusione negli Stati Uniti del pensiero di Filangieri e la sua valenza identitaria per la comunità italo-americana.
 
Durante l’incontro, saranno eseguiti brani di John Lennon e dei Beatles a cura della professoressa Debora Adrianopoli (voce) e del maestro Francesco Napolitano (chitarra).
 
L’incontro si svolgerà in presenza. L’accesso è gratuito e sarà consentito previa esibizione del Green Pass.
La capienza massima della sala è di cento persone, pertanto è richiesta la prenotazione attraverso il seguente form: https://forms.gle/om1kJ1MLkaq4vScS8

La statua di Maradona entra nel suo stadio nella notte del D10S

La statua di Maradona è entrata nel suo stadio. Nella notte del D10S, tra lacrime e scrosci di pioggia, Diego è tornato. Emozione alle...

Napoli, Taglialatela: “Su Bilancio Manfredi non faccia il turista”

La critica nel merito, cosi come l'esposto presentato alla Procura di Napoli un anno fa, è rivolta all'amministrazione uscente. La critica politica la lancia però...

Sparatoria in Roxy bar di Arzano, morto in ospedale Salvatore Petrillo

E' morto la scorsa notte nell'ospedale di Giugliano Salvatore Petrillo, 29 anni, pregiudicato e sorvegliato speciale, ritenuto l'obiettivo della sparatoria avvenuta il 24 novembre...

Scuole chiuse nel Vesuviano per allerta meteo, crolli a Napoli

Neve sul Vesuvio e temperature in forte calo. I residenti di Napoli e provincia fanno i conti con l'ondata di maltempo che da alcuni giorni...

La statua di Maradona entra nel suo stadio nella notte del D10S

La statua di Maradona è entrata nel suo stadio. Nella notte del D10S, tra lacrime e scrosci di pioggia, Diego è tornato. Emozione alle...

Napoli, Taglialatela: “Su Bilancio Manfredi non faccia il turista”

La critica nel merito, cosi come l'esposto presentato alla Procura di Napoli un anno fa, è rivolta all'amministrazione uscente. La critica politica la lancia però...

Sparatoria in Roxy bar di Arzano, morto in ospedale Salvatore Petrillo

E' morto la scorsa notte nell'ospedale di Giugliano Salvatore Petrillo, 29 anni, pregiudicato e sorvegliato speciale, ritenuto l'obiettivo della sparatoria avvenuta il 24 novembre...

Scuole chiuse nel Vesuviano per allerta meteo, crolli a Napoli

Neve sul Vesuvio e temperature in forte calo. I residenti di Napoli e provincia fanno i conti con l'ondata di maltempo che da alcuni giorni...

La radioterapia in due minuti, rivoluzione al Centro Aktis

Poche radiazioni, massima precisione e uso di sistemi robotizzati per aumentare la sicurezza dei trattamenti. Radioterapia 4.0 al centro Aktis di Marano: tecnologie, competenze e...
Skip to content