Home Attualità Insigne è gia canadese, traditore o vittima di Dela? Tifosi divisi

Insigne è gia canadese, traditore o vittima di Dela? Tifosi divisi

Il contratto è stato firmato. Insigne è ufficialmente un giocatore del Toronto.

Ieri sera in un noto ristorante romano il brindisi a base di ostriche e champagne ripreso anche dalle telecamere delle tv che hanno intercettato l’ex capitano del Napoli ormai festeggiare con moglie, padre agente e intermediario della squadra Canadese.

Un atteggiamento che non è stato gradito ai tifosi.

Firmare a due giorni dal big match con la Juve non è andato giù a chi fino a ieri difendeva la scelta di vita del calciatore.

Napoli merita rispetto e c’è modo e modo di gestire un divorzio sportivo specie se si è capitano della squadra. Intanto in città sparite ovunque le maglie col numero 24. Restano nei negozi e sulle bancarelle solo maglie di Maradona per tanti unico e immortale capitano azzurro.

Lettera Battaglia: “La Chiesa guarda in faccia alla camorra e non piega la schiena”

"Conosco una storia nascosta e silenziosa, per nulla appariscente, poco visibile agli occhi degli uomini e ai riflettori delle telecamere. È la storia minima...

Giornata della Memoria, Manfredi e Fiola sulle pietre d’inciampo

Nella Giornata della Memoria la città di Napoli ha ricordato la tragedia dell'Olocausto e i cittadini partenopei che ne furono vittime. Il sindaco, Gaetano...

Bagnoli, Manfredi nomina i subcommissari per la bonifica: Falconio e De Rossi

Se grazie al patto per la Terra dei Fuochi sembra piantato il seme della speranza, sulla partita per la rinascita di Bagnoli si registra...

Napoli, al Vasto ladri di marmitte fanno strage di Smart

Continuano i forti di marmitte catalitiche a Napoli. Nella notte nella zona del Vasto ignoti hanno danneggiato numerose Smart asportando i catalizzatori per rivenderli...

Lettera Battaglia: “La Chiesa guarda in faccia alla camorra e non piega la schiena”

"Conosco una storia nascosta e silenziosa, per nulla appariscente, poco visibile agli occhi degli uomini e ai riflettori delle telecamere. È la storia minima...

Giornata della Memoria, Manfredi e Fiola sulle pietre d’inciampo

Nella Giornata della Memoria la città di Napoli ha ricordato la tragedia dell'Olocausto e i cittadini partenopei che ne furono vittime. Il sindaco, Gaetano...

Bagnoli, Manfredi nomina i subcommissari per la bonifica: Falconio e De Rossi

Se grazie al patto per la Terra dei Fuochi sembra piantato il seme della speranza, sulla partita per la rinascita di Bagnoli si registra...

Napoli, al Vasto ladri di marmitte fanno strage di Smart

Continuano i forti di marmitte catalitiche a Napoli. Nella notte nella zona del Vasto ignoti hanno danneggiato numerose Smart asportando i catalizzatori per rivenderli...

Terra dei Fuochi, il Ministro Carfagna firma a Caivano il patto per la rinascita

Una speranza di rinascita per il Parco verde di Caivano. E’ questo il senso dell’incontro durante il quale il ministro della Coesione per il...
Skip to content