mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeCronacaLatitante da luglio, arrestato in Tangenziale: deve scontare 11 anni

Latitante da luglio, arrestato in Tangenziale: deve scontare 11 anni

Preso dai carabinieri anche grazie all'analisi dei profili social

Latitante da luglio, arrestato in Tangenziale: deve scontare 11 anni. I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Napoli hanno fatto scattare le manette ai polsi di  Christian Porro, 34 anni, latitante dal luglio scorso. L’uomo deve scontare 11 anni, 7 mesi e 15 giorni di reclusione per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di rapine.

ARRESTATO IN TANGENZIALE

Porro è stato individuato dai militari durante una serrata indagine che non ha trascurato il monitoraggio del web e dei social. Grazie alla localizzazione dello scooter attualmente in uso, inoltre, è stata tracciata una mappa dei suoi principali spostamenti. Tra le strade più percorse, quelle che circondano la rampa autostradale di corso Malta. I militari hanno così predisposto una manovra di accerchiamento, precludendogli qualsiasi via di fuga. L’uomo ha tentato una fuga disperata provando a forzare il posto di controllo. Finito in manette, è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Skip to content