mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeCronacaLegame tra reati minorili e serie tv, a Napoli confronto con Psicologi

Legame tra reati minorili e serie tv, a Napoli confronto con Psicologi

Mare fuori e Gomorra. Ogni qual volta a Napoli minori e adolescenti si macchiano di un reato, tutti a puntare il dito contro le serie tv

Mare fuori e Gomorra. Ogni qual volta a Napoli minori e adolescenti si macchiano di un reato, tutti a puntare il dito contro la presa che hanno sui giovani fiction e serie tv con protagonisti personaggi legati in qualche modo a camorra e criminalità in generale. In passato, neanche troppo lontano, Gomorra era la prima a finire sul banco degli imputati. Ora è il turno di Mare Fuori. Ed è per questo che l’ordine degli psicologi della Campania ha invitato l’attrice Giovanna Sannino, Carmela nella serie tv sulle vite dei giovani detenuti di Nisida, ad una giornata di discussione sull’argomento

DIALOGHI SULL’OSCURITA’

‘Dialoghi sull’oscurità: il contributo della psicologia sui minori autori di reato’, il titolo del convegno introdotto dal presidente dell’ordine degli psicologi della Campania, Armando Cozzuto

Skip to content