giovedì, Agosto 11, 2022
Home Attualità Morto Tullio Pironti, l'ultimo saluto di Napoli all'editore

Morto Tullio Pironti, l’ultimo saluto di Napoli all’editore

La chiesa gremita, i familiari, gli amici, artisti e qualche volto noto della società napoletana.

Poi, terminata la funzione, tutti i presenti alla cerimonia religiosa, che si è svolta nella chiesa del Caravaggio, si sono spostati in corteo dietro al carro funebre fino in piazza Dante davanti alla storica libreria Pironti.

Napoli ha salutato così per l’ultima volta l’editore Tullio Pironti, morto due sere fa all’età di 84 anni.

Un interminabile applauso ha scandito il momento. Tullio Pironti era diventato negli anni un punto di riferimento per il mondo della cultura.

Lui l’editore che ha fatto conoscere in Italia autori stranieri divenuti poi famosi come Don DeLillo, Bret Easton Ellis, Raymond Carver, il Premio Nobel egiziano Naghib Mahfuz.

Fra gli scrittori italiani, Giuseppe Joe Marrazzo, che con il suo libro sulla vita del boss Raffaele Cutolo inaugurava con le edizioni Pironti il filone delle inchieste giornalistiche. Il primo libro pubblicato fu “La lunga notte dei Fedayn” del giornalista napoletano Mimmo Carratelli, che di Pironti aveva scritto anche la biografia intitolata “Libri e Cazzotti”.

Incendio in cratere Astroni, sopralluogo della VIII Commissione regionale

Cinquanta ettari di vegetazione andati in fumo a causa dei fuochi d'artificio utilizzati per un ricevimento in villa. E' successo il 31 luglio scorso a...

Elezioni, in Campania al via le grandi manovre

E’ una calma apparente quella che sta caratterizzando questo primo scorcio di campagna elettorale, almeno in Campania. Il circo della politica, quello dei comizi, dei...

Covid, in Campania 2545 positivi e 3 decessi

Sono 2545 i positivi al Covid registrati ieri in Campania su 14.475 test effettuati, per un indice di contagio pari al 17,58%, in calo...

Festa a base di cocaina e poi tenta suicidio, donna salvata da CC nel Napoletano

Una giovane spagnola, salvata dai carabinieri dal suicidio, ed un chilo e mezzo di cocaina trovato in una camera d'albergo, dove due persone sono...

Incendio in cratere Astroni, sopralluogo della VIII Commissione regionale

Cinquanta ettari di vegetazione andati in fumo a causa dei fuochi d'artificio utilizzati per un ricevimento in villa. E' successo il 31 luglio scorso a...

Elezioni, in Campania al via le grandi manovre

E’ una calma apparente quella che sta caratterizzando questo primo scorcio di campagna elettorale, almeno in Campania. Il circo della politica, quello dei comizi, dei...

Covid, in Campania 2545 positivi e 3 decessi

Sono 2545 i positivi al Covid registrati ieri in Campania su 14.475 test effettuati, per un indice di contagio pari al 17,58%, in calo...

Festa a base di cocaina e poi tenta suicidio, donna salvata da CC nel Napoletano

Una giovane spagnola, salvata dai carabinieri dal suicidio, ed un chilo e mezzo di cocaina trovato in una camera d'albergo, dove due persone sono...

Napoli, il lungomare della discordia

Non una bella cartolina per turisti quella offerta dal lungomare di Napoli dove negli ultimi giorni sono state segnalate dai cittadini diverse situazioni di...
Skip to content