sabato, Aprile 13, 2024
HomesportCalcioNapoli-Barcellona, a Lewandowsky risponde Osimhen: finisce in pareggio (1-1)

Napoli-Barcellona, a Lewandowsky risponde Osimhen: finisce in pareggio (1-1)

Gli azzurri resistono e rimandano il discorso qualificazione alla sfida di ritorno al Camp Nou

Napoli-Barcellona, a Lewa risponde Osi: finisce in pareggio

Termina 1-1 la sfida al Maradona tra Napoli e Barcellona. Si deciderà tutto nella partita di ritorno al Camp Nou. È un esordio difficile per mister Calzona, chiamato subito ad un big match.  Nei primi 20 minuti gli azzurri sembrano non essere scesi in campo ed il pallino del gioco è in mano agli uomini di Xavi che più di una volta rischiano di passare in vantaggio. Particolarmente pericolosa la conclusione di Lewandowski che al 15’ da buona posizione la spedisce su Meret.

Dopo una partenza tirata, però il Napoli alza il baricentro ed inizia a macinare gioco, riuscendo anche a schiacciare i Blaugrana nella loro metà campo, pur senza trovare il gol. Stesso schema nella ripresa: il Barca parte forte e gli uomini di Calzona aspettano. Al 60’ sempre Lewandowski riesce a portare in vantaggio gli spagnoli.

I campioni d’Italia però non si disuniscono, e trovano il gol del pareggio con Osimhen proprio prima del cambio. Segnali incoraggianti arrivano anche dalla panchina con Lindstrom che, entrato per sostituire Kvara, si è ritagliato qualche soluzione interessante, e con Traorè che ha regalato una prestazione convincete. Insomma il miracolo non è arrivato, ma quanto visto può almeno far sperare i tifosi in un cambio di rotta.

Skip to content