Home Cronaca Napoli, riparte la macchina comunale: subito un piano di gestione fondi Pnrr

Napoli, riparte la macchina comunale: subito un piano di gestione fondi Pnrr

La prima seduta del Consiglio Comunale di Napoli comincia come si era conclusa l’ultima dell’era de Magistris con le proteste all’esterno del Maschio Angioino di lavoratori delle partecipate del comune e dell’Unione sindacale di base che invocano la non privatizzazione dei servizi.

All’interno dell’assise presenti 39 consiglieri su 40, i lavori sono iniziati con l’esame delle condizioni di eleggibilità e compatibilità del Sindaco e dei Consiglieri comunali eletti. A dirigere la prima seduta il consigliere «anziano» Gennaro Acampora. Eletta a maggioranza come nuovo presidente del Consiglio la consigliera Enza Amato.

Dopo le tensioni accumulate nella lunga e snervante campagna elettorale, com’era prevedibile oggi c’era un’aria più distesa tra i banchi della Sala dei Baroni. I candidati a sindaco Antonio Bassolino, Catello Maresca e Alessandra Clemente, si sono salutati molto cordialmente col sindaco Manfredi e hanno promesso il massimo impegno.

Fondi del PNRR, viabilità, infrastrutture, gestione dell’ordine pubblico tanti temi all’ordine del giorno su cui il sindaco Manfredi promette massima attenzione.
Tra i banchi del Maschio Angioino anche il consigliere Viraj Prasanna Mihindukulasuriya Fernando che per le minoranze etniche chiede formazione e lavoro regolare.

La statua di Maradona entra nel suo stadio nella notte del D10S

La statua di Maradona è entrata nel suo stadio. Nella notte del D10S, tra lacrime e scrosci di pioggia, Diego è tornato. Emozione alle...

Napoli, Taglialatela: “Su Bilancio Manfredi non faccia il turista”

La critica nel merito, cosi come l'esposto presentato alla Procura di Napoli un anno fa, è rivolta all'amministrazione uscente. La critica politica la lancia però...

Sparatoria in Roxy bar di Arzano, morto in ospedale Salvatore Petrillo

E' morto la scorsa notte nell'ospedale di Giugliano Salvatore Petrillo, 29 anni, pregiudicato e sorvegliato speciale, ritenuto l'obiettivo della sparatoria avvenuta il 24 novembre...

Scuole chiuse nel Vesuviano per allerta meteo, crolli a Napoli

Neve sul Vesuvio e temperature in forte calo. I residenti di Napoli e provincia fanno i conti con l'ondata di maltempo che da alcuni giorni...

La statua di Maradona entra nel suo stadio nella notte del D10S

La statua di Maradona è entrata nel suo stadio. Nella notte del D10S, tra lacrime e scrosci di pioggia, Diego è tornato. Emozione alle...

Napoli, Taglialatela: “Su Bilancio Manfredi non faccia il turista”

La critica nel merito, cosi come l'esposto presentato alla Procura di Napoli un anno fa, è rivolta all'amministrazione uscente. La critica politica la lancia però...

Sparatoria in Roxy bar di Arzano, morto in ospedale Salvatore Petrillo

E' morto la scorsa notte nell'ospedale di Giugliano Salvatore Petrillo, 29 anni, pregiudicato e sorvegliato speciale, ritenuto l'obiettivo della sparatoria avvenuta il 24 novembre...

Scuole chiuse nel Vesuviano per allerta meteo, crolli a Napoli

Neve sul Vesuvio e temperature in forte calo. I residenti di Napoli e provincia fanno i conti con l'ondata di maltempo che da alcuni giorni...

La radioterapia in due minuti, rivoluzione al Centro Aktis

Poche radiazioni, massima precisione e uso di sistemi robotizzati per aumentare la sicurezza dei trattamenti. Radioterapia 4.0 al centro Aktis di Marano: tecnologie, competenze e...
Skip to content