Home Coronavirus Nas su bus e treni a Napoli: tracce covid assenti

Nas su bus e treni a Napoli: tracce covid assenti

Sono durati circa una settimana e hanno dato esito negativo i controlli eseguiti dai carabinieri del Nas e dal personale dell’Asl finalizzati a individuare tracce del virus Sars-Cov-2 a bordo dei mezzi pubblici napoletani. Le sei squadre di militari impiegate, 12 uomini in tutto, sono state coordinate sul campo direttamente dal neo comandante del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità Alessandro Cisternino.

Alla fine sono state comminate complessivamente duemila euro di sanzioni per segnaletica assente e per la mancanza, in alcune stazioni, di un numero sufficiente di erogatori di disinfettante. Dalle fine di marzo, e fino a qualche giorno fa, i militari e il personale dell’Asl hanno eseguito dei tamponi sulle superfici presenti a bordo dei mezzi pubblici per rilevare eventuali tracce del virus. Oltre un centinaio i test praticati, che hanno dato tutti esito negativo.

Il Nas ha controllato complessivamente una trentina di bus, sette treni, un convoglio della funicolare, un traghetto, due stazioni ferroviarie e quattro stazioni della Circumvesuviana.

L’attività ha interessato le aziende di trasporto ANM, Trenitalia, Eav, Ctp, cooperativa di trasporti, Air Mobilità, l’Autoservizi Meridionali e la compagnia di navigazione Caremar.

I controlli sono stati eseguiti anche per accertare la presenza dei percorsi obbligati, la presenza dei dispenser di gel disinfettante e della segnaletica anti covid.

“Fuori dalle gabbie”, sette detenuti Secondigliano dipingono canile municipale

“Sette detenuti del centro penitenziario Pasquale Mandato di Napoli Secondigliano sono stati coinvolti in un’attività in collaborazione con il Comune di Napoli e la...

Napoli, corsa Champions agevolata dalla guerra in famiglia Juve – Video

L’Inter vincerà un campionato avendo disputato la maggior parte delle gare nella sua metà campo. Un calcio speculativo, irritante, che può portare avanti solo...

Consiglio Regionale, Zinzi presenza studio su relazione tra tumori e rifiuti

Uno Studio sull'impatto sanitario degli smaltimenti controllati ed abusivi di rifiuti nei 38 Comuni del Circondario della Procura della Repubblica di Napoli Nord è...

Superlega dei “ricchi” scuote mondo del calcio, il commento dei tifosi napoletani

Un golpe in piena regola che cambia di fatto il mondo del pallone. Nella notte con un comunicato ufficiale è nata la Super Lega. Un torneo...

“Fuori dalle gabbie”, sette detenuti Secondigliano dipingono canile municipale

“Sette detenuti del centro penitenziario Pasquale Mandato di Napoli Secondigliano sono stati coinvolti in un’attività in collaborazione con il Comune di Napoli e la...

Napoli, corsa Champions agevolata dalla guerra in famiglia Juve – Video

L’Inter vincerà un campionato avendo disputato la maggior parte delle gare nella sua metà campo. Un calcio speculativo, irritante, che può portare avanti solo...

Consiglio Regionale, Zinzi presenza studio su relazione tra tumori e rifiuti

Uno Studio sull'impatto sanitario degli smaltimenti controllati ed abusivi di rifiuti nei 38 Comuni del Circondario della Procura della Repubblica di Napoli Nord è...

Superlega dei “ricchi” scuote mondo del calcio, il commento dei tifosi napoletani

Un golpe in piena regola che cambia di fatto il mondo del pallone. Nella notte con un comunicato ufficiale è nata la Super Lega. Un torneo...

Zona arancione, riaprono parrucchieri, gioiellerie e commercianti abbigliamento

Dopo 50 giorni in zona rossa, manifestazioni di protesta e richieste inevase da Governo e Regione di aiuti, questa mattina a Napoli e in...
Skip to content