giovedì, Luglio 7, 2022
Home Attualità Premio "Fatto a Napoli", consegnati 1500 riconoscimenti dalla Camera di Commercio

Premio “Fatto a Napoli”, consegnati 1500 riconoscimenti dalla Camera di Commercio

1500 imprese in rappresentanza di tutti i settori merceologici (Industria, Commercio, Agricoltura, Artigianato, Servizi e Turismo) hanno ricevuto gli attestati del “Premio Fatto a Napoli”, promosso dalla Camera di Commercio di Napoli e realizzato attraverso la sua azienda speciale SiImpresa. In un Palapartenope gremito di oltre 4mila persone, tra turisti e rappresentanti delle imprese premiate, il presidente dell’Ente, Ciro Fiola, ha accolto sul palco e consegnato a ognuno la pergamena e la medaglia coniata per l’occasione.

“Il premio fatto a Napoli nasce nel 2019, prima della pandemia e rappresenta un riconoscimento innanzitutto le imprese, perché oggi per fare impresa occorre veramente un grande coraggio – ha spiegato Fiola che è stato coadiuvato da Veronica Maya durante le premiazioni -. Abbiamo voluto organizzare la seconda edizione dopo la pandemia perché le imprese hanno la necessità di avere un riconoscimento, chi è rimasto aperto ha affrontato un bruttissimo periodo e quindi noi siamo con loro per riconoscergli la forza ed il coraggio avuti nell’affrontare le difficoltà del momento. Consegniamo 1500 premi a livello provinciale però ci ripromettiamo di ampliare la platea durante l’anno. Siamo consapevoli che andrebbero premiate tutte le 340mila imprese della provincia, quelli che sono con noi stasera le rappresentano autorevolmente”.

Le imprese sono parte fondamentale del tessuto produttivo dei 92 comuni dell’area provinciale, così come di quelle porzioni di città che stanno per diventare distretti commerciali. I vincitori sono stati selezionati attraverso le indicazioni delle associazioni datoriali che hanno aderito a un bando camerale. Si tratta di Aicast, Assimprese Italia, Coldiretti, Casartigiani e Federcarni.

L’occasione ha consentito, anche attraverso la pubblicità dell’evento a ingresso gratuito, sui social e i media, ma anche grazie ad accordi con gli alberghi, di richiamare centinaia di turisti che hanno potuto assaggiare i prodotti tipici e conoscere di persona gli imprenditori attivi sul territorio.

Alla kermesse sono intervenuti: il Sindaco di Napoli, anche in rappresentanza anche della Città Metropolitana, Gaetano Manfredi; l’Assessore regionale alle attività produttive, Antonio Marchiello; l’assessore comunale alle attività produttive e al turismo, Teresa Armato; il presidente di SiImpresa, Fabrizio Luongo.

Le premiazioni sono state intervallate dalle esibizioni di Paolo CaiazzoPeppe IodiceCiro GiustinianiPeppe Di Franco e Angelo Di Gennaro. In conclusione gli

ospiti hanno potuto assistere allo spettacolo di Sal Da Vinci con la sua band.

Consigliere Regionale Fulvio Frezza: “Approvato il bando per l’assegnazione degli incarichi di libera pediatria 2022, una battaglia vinta!”

“Finalmente una buona notizia: arrivata l'approvazione del Decreto Dirigenziale n. 24 del 30/6/2022 da parte delta Direzione Generale per la Salute della Regione Campania"...

Gratuito patrocinio, avvocati napoletani chiedono intervento del Parlamento

Nel 1995 erano settemila in Italia le richieste di gratuito patrocinio di cittadini non in grado di pagare l’avvocato, nel 2020 180mila. Solo nel distretto...

Sanità 20/30, si pianifica il futuro con i fondi del Pnrr

Pianificare la sanità in Campania grazie anche ai fondi del PNRR. Se ne è discusso a Città della Scienza a margine del “Laboratorio Sanità...

Covid, Zuccarelli: “Rischio paralisi per gli ospedali, quarta dose per i sanitari. Obbligo di denunciarsi in caso di positività”

«Credo sia ormai indispensabile una seria riflessione sull’esigenza di una quarta dose da somministrare al personale sanitario. Il virus è dilagante e rischiamo nel...

Consigliere Regionale Fulvio Frezza: “Approvato il bando per l’assegnazione degli incarichi di libera pediatria 2022, una battaglia vinta!”

“Finalmente una buona notizia: arrivata l'approvazione del Decreto Dirigenziale n. 24 del 30/6/2022 da parte delta Direzione Generale per la Salute della Regione Campania"...

Gratuito patrocinio, avvocati napoletani chiedono intervento del Parlamento

Nel 1995 erano settemila in Italia le richieste di gratuito patrocinio di cittadini non in grado di pagare l’avvocato, nel 2020 180mila. Solo nel distretto...

Sanità 20/30, si pianifica il futuro con i fondi del Pnrr

Pianificare la sanità in Campania grazie anche ai fondi del PNRR. Se ne è discusso a Città della Scienza a margine del “Laboratorio Sanità...

Covid, Zuccarelli: “Rischio paralisi per gli ospedali, quarta dose per i sanitari. Obbligo di denunciarsi in caso di positività”

«Credo sia ormai indispensabile una seria riflessione sull’esigenza di una quarta dose da somministrare al personale sanitario. Il virus è dilagante e rischiamo nel...

Covid, a Napoli il virus corre veloce. Manfredi: “Mascherine e vaccini per difendersi”

E' preoccupato e predica attenzione alla popolazione il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, a margine dell'evento 'Laboratorio Sanità 20/30' in corso a Città della...
Skip to content