Home Attualità Sciopero trasporti, manifestanti lanciano uova contro sede Confindustria Napoli

Sciopero trasporti, manifestanti lanciano uova contro sede Confindustria Napoli

Uova contro la sede napoletana di Confindustria, ma gli industriali non erano l’unico obiettivo della manifestazione di protesta conseguente allo sciopero proclamato dai lavoratori aderenti alle sigle sindacali Usb e Cobas, che questa mattina ha provocato non pochi disagi agli utenti del trasporto pubblico.

Il Governo Drgahi e il piano per uscire dalla pandemia, avallato da industriali e sindacati confederali ma che secondo gli organizzatori aggraverà la crisi delle aziende e produrrà una raffica di licenziamenti, gli altri destinatari della contestazione, che ha visto anche la partecipazione di gruppi No Greenpass che si preparano alla grande manifestazione del prossimo 15 ottobre

Funicolari chiuse, autobus a singhiozzo e traffico paralizzato dal corteo che, partito da piazza Mancini, ha attraversato tutto il centro di Napoli sciogliendosi poi in piazza dei Martiri dove si trova la sede di Confindustria, bersagliata da un lancio di uova da parte dei manifestanti

Sant’Antimo, fanno esplodere ordigno artigianale davanti a caserma carabinieri

I Carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno denunciato a piede libero per vilipendio, lancio e detenzione di materiale esplosivo illegale un 14enne e segnalato...

Progetto Ripartenza, viaggio in TV e in Rete nel sistema delle Bcc

Un Progetto Ripartenza per la Federazione Banche di Comunità Credito Cooperativo Campania Calabria, grande occasione di confronto e connessione con i territori con  trasmissioni TV...

Francesca Scarpato nuovo segretario provinciale di Azione

Francesca Scarpato è il nuovo segretario provinciale di Napoli di Azione, il movimento fondato e guidato da Carlo Calenda. Scarpato è stata eletta all’unanimità...

Napoli, in strada nonostante la positività: due denunce

Positivi al tampone ma a passeggio. Incuranti dei rischi di contagio. Affetti da Covid, due napoletani hanno violato la quarantena domiciliare. Il primo è stato fermato...

Sant’Antimo, fanno esplodere ordigno artigianale davanti a caserma carabinieri

I Carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno denunciato a piede libero per vilipendio, lancio e detenzione di materiale esplosivo illegale un 14enne e segnalato...

Progetto Ripartenza, viaggio in TV e in Rete nel sistema delle Bcc

Un Progetto Ripartenza per la Federazione Banche di Comunità Credito Cooperativo Campania Calabria, grande occasione di confronto e connessione con i territori con  trasmissioni TV...

Francesca Scarpato nuovo segretario provinciale di Azione

Francesca Scarpato è il nuovo segretario provinciale di Napoli di Azione, il movimento fondato e guidato da Carlo Calenda. Scarpato è stata eletta all’unanimità...

Napoli, in strada nonostante la positività: due denunce

Positivi al tampone ma a passeggio. Incuranti dei rischi di contagio. Affetti da Covid, due napoletani hanno violato la quarantena domiciliare. Il primo è stato fermato...

Covid, la Campania torna in zona gialla

Alla luce del flusso dei dati del monitoraggio di Istituto superiore di sanità (Iss), ministero della Salute e Regioni, il ministro Roberto Speranza ha...
Skip to content