lunedì, Maggio 20, 2024
HometopRuspe in azione nel Bronx di San Giovanni a Teduccio

Ruspe in azione nel Bronx di San Giovanni a Teduccio

Via libera senza timore di contestazioni per il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, per il primo sopralluogo sul cantiere nell'ex Taverna del Ferro

Accontentati gli occupanti abusivi con la delibera di giunta per le famiglie beneficiarie degli alloggi di edilizia residenziale pubblica che saranno realizzati con i fondi del PNRR a Scampia, a Taverna del Ferro e nei Bipiani di Ponticelli, via libera senza timore di contestazioni per il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, per il primo sopralluogo sul cantiere del cosiddetto Bronx.

IL CRONOPROGRAMMA

Inaugurati lo scorso 2 febbraio, i lavori di via Taverna del Ferro sono entrati nella fase di demolizione della prima delle strutture laterali ai palazzoni, sulle cui ceneri sorgeranno i due edifici con le nuove 360 abitazioni. Il primo aprile è la data prevista per la fine del primo lotto di lavori. Una corsa contro il tempo per rispettare la consegna del cantiere, pena la perdita della prima tranche dei 106milioni di euro complessivi previsti dal Pnrr.

L’INCONTRO CON IL COMITATO DI LOTTA

A margine del sopralluogo, con la vice sindaco Laura Lieto, Gaetano Manfredi ha poi incontrato gli attivisti del comitato di lotta ex Taverna del ferro. Portavoce è Rosaria Cordone

Skip to content