domenica, Luglio 14, 2024
HomeCronacaCrollo al Centro Commerciale Campania: "Poteva essere una tragedia"

Crollo al Centro Commerciale Campania: “Poteva essere una tragedia”

CASERTA – “Poteva essere una tragedia”. Ne è certo il comandante dei Vigili del Fuoco di Caserta, Paolo Massimi, che è intervenuto al Centro Commerciale Campania di Caserta a causa del crollo di una controsoffittatura avvenuto ieri sera. L’area del crollo da questa mattina è sotto sequestro. Apposti i sigilli alla piazzetta centrale dove è crollato il controsoffitto portandosi dietro cavi e impianti.

COS’E ACCADUTO
AL CENTRO COMMERCIALE CAMPANIA?

“Avremmo potuto raccontare una storia diversa e molto tragica se il crollo fosse avvenuto alcune decine di minuti prima” dice il comandante dei Vigili del Fuoco di Caserta Paolo Massimi, che sul posto, oltre alla squadra del distaccamento di Marcianise, ha inviato nella notte anche la squadra di polizia giudiziaria che dovrà accertare le cause del crollo. “Il personale della security – aggiunge Massimi – si era accorto che qualcosa stava per accadere e ha fatto uscire le poche persone presenti transennando l’area. I nostri tecnici sono a lavoro anche oggi”. Il crollo è avvenuto dopo le 22, quando i negozi del Centro commerciale erano chiusi e c’erano solo pochi clienti.

Skip to content