giovedì, Agosto 11, 2022
Home Cronaca Da mezzanotte allerta arancione su gran parte della Campania

Da mezzanotte allerta arancione su gran parte della Campania

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali anche forti con criticità idrogeologica di livello Arancione.

L’allerta è valida dalla mezzanotte fino alle 23.59 di domani, giovedì 2 dicembre.

Questo il dettaglio per zone: – allerta Arancione sulle zone 1,2,3,5 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Alto Volturno e Matese; Costiera Sorrentino-Amalfitana, monti di Sarno e monti Picentini; Tusciano e Alto Sele) per precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporali anche di forte intensità che potrebbero dare luogo ad un dissesto idrogeologico diffuso anche con instabilità di versante, anche profonda, frane e colate rapide di fango, caduta massi.
Previsti anche venti forti sud-occidentali con raffiche nei temporali. Mare agitato dal pomeriggio di domani con possibili mareggiate.
Allerta Gialla sul resto della Campania dove si prevedono precipitazioni sparse, rovesci e temporali, anche intensi e raffiche di vento nei temporali.
Su tutto il territorio permane un forte rischio idrogeologico, per effetto della saturazione dei suoli e delle ulteriori precipitazioni attese, che contribuiranno ad aumentare il rischio di frane e smottamenti sui versanti.
Si raccomanda pertanto alle autorità competenti di attivare tutte le misure necessarie a prevenire e contrastare i fenomeni previsti, anche in linea con i rispettivi piani di protezione civile, con particolare riferimento al rischio idrogeologico che potrebbe dar luogo, tra l’altro, a instabilità profonda di versante con frane e caduta massi e colate rapide di fango.
Tra i rischi connessi al dissesto idrogeologico, si citano anche esondazioni, allagamenti dei locali interrati, problemi connessi al rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche, significativi ruscellamenti.

Incendio in cratere Astroni, sopralluogo della VIII Commissione regionale

Cinquanta ettari di vegetazione andati in fumo a causa dei fuochi d'artificio utilizzati per un ricevimento in villa. E' successo il 31 luglio scorso a...

Elezioni, in Campania al via le grandi manovre

E’ una calma apparente quella che sta caratterizzando questo primo scorcio di campagna elettorale, almeno in Campania. Il circo della politica, quello dei comizi, dei...

Festa a base di cocaina e poi tenta suicidio, donna salvata da CC nel Napoletano

Una giovane spagnola, salvata dai carabinieri dal suicidio, ed un chilo e mezzo di cocaina trovato in una camera d'albergo, dove due persone sono...

Incendio in cratere Astroni, sopralluogo della VIII Commissione regionale

Cinquanta ettari di vegetazione andati in fumo a causa dei fuochi d'artificio utilizzati per un ricevimento in villa. E' successo il 31 luglio scorso a...

Elezioni, in Campania al via le grandi manovre

E’ una calma apparente quella che sta caratterizzando questo primo scorcio di campagna elettorale, almeno in Campania. Il circo della politica, quello dei comizi, dei...

Festa a base di cocaina e poi tenta suicidio, donna salvata da CC nel Napoletano

Una giovane spagnola, salvata dai carabinieri dal suicidio, ed un chilo e mezzo di cocaina trovato in una camera d'albergo, dove due persone sono...

Napoli, il lungomare della discordia

Non una bella cartolina per turisti quella offerta dal lungomare di Napoli dove negli ultimi giorni sono state segnalate dai cittadini diverse situazioni di...
Skip to content