giovedì, Luglio 18, 2024
HomeAttualitàDai fischi alla campagna acquisti, la Lega e Salvini entrano in Consiglio...

Dai fischi alla campagna acquisti, la Lega e Salvini entrano in Consiglio comunale Napoli

Ne serve ancora uno di consigliere a Matteo Salvini per ufficializzare a Napoli la nascita del gruppo della Lega in consiglio comunale, nel frattempo

Ne serve ancora uno di consigliere a Matteo Salvini per ufficializzare a Napoli la nascita del gruppo della Lega in consiglio comunale. Al momento, sono due i consiglieri comunali che, tradendo il mandato elettorale, hanno scelto il verde Lega. Bianca d’Angelo e Domenico Brescia. Entrambe seduti in Aula al fianco del ministro dei Trasporti tra i banchi della giunta, per annunciare l’imminente nascita del gruppo consiliare. Il terzo componente già c’è, anche se non si è visto. Nessuno dei presenti ha infatti voluto rivelarne il nome.

Sembra passato un secolo da quando Matteo Salvini, Napoli, la poteva vedere solo dal cannocchiale, a causa delle contestazioni che venivano organizzate ad ogni suo arrivo in città. Ieri però, il ministro dei Trasporti è stato ricevuto anche dal sindaco Manfredi a Palazzo San Giacomo. Motivo dell’incontro, 500milioni da investire nella tangenziale di Napoli. Ma non serviranno a cancellare il pedaggio, dal 2001 una gabella illegittima sulle tasche dei napoletani.

Skip to content