mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeAttualitàNapoli, paura nei Quartieri Spagnoli: crolla la facciata di un palazzo

Napoli, paura nei Quartieri Spagnoli: crolla la facciata di un palazzo

Napoli, paura nei Quartieri Spagnoli: crolla la facciata di un palazzo

Stando ai primi rilievi effettuati dai vigili del fuoco sull’edificio al civico 126 di Gradini San Matteo a Toledo, a Napoli, a provocare l’esplosione che ha mandato sabato pomeriggio in pezzi una parte della facciata condominiale sarebbe stato un tubo del gas che serve la zona. I vigili del fuoco, accorsi sul posto assieme a polizia e a personale dell’Asl, hanno lavorato diverse ore per verificare la circostanza riferita da alcuni residenti in zona che la montante in questione fosse stata sottoposta di recente a lavori di manutenzione. Una folla di persone, tenuta a distanza per motivi di sicurezza, ha seguito il lavoro dei vigili che hanno spicconato il muro all’altezza del balcone interessato dall’esplosione.

A crollare è stato il muro che affianca il balcone del quinto piano. All’inizio si pensava che a esplodere fosse stata una bombola del gas o una caldaia.

Solo per una fortunata coincidenza in strada non c’era nessuno: fino a pochi secondi prima la strada era occupata da bambini che stavano giocando a pallone e diversi turisti a passeggio nei vicoli della zona. All’improvviso, raccontano i residenti, c’è stato un frastuono, come un’esplosione e c’è chi dice di aver avvertito puzza di gas. L’appartamento al quinto piano, stando alle prime verifiche, era temporaneamente disabitato. Tecnici e vigili del fuoco hanno comunque eseguito verifiche sugli appartamenti vicini.

Skip to content