mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeCronacaDove mangiare la migliore sfogliatella d’Italia? Non a Napoli

Dove mangiare la migliore sfogliatella d’Italia? Non a Napoli

Sabatino Sirica guadagna il primo posto della classifica 50 top pasticcerie 2013. Ha aperto il suo laboratorio nel 1976.

Dove mangiare la migliore sfogliatella d’Italia? Non a Napoli

E’ napoletana la migliore sfogliatella d’Italia? Non proprio. Ecco cosa dice il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno: “Cari concittadini, il Cavaliere Sabatino Sirica, storico pasticcere di San Giorgio a Cremano, di cui la nostra città va fiera, ha conquistato un altro prestigioso riconoscimento. Ovvero il primo posto per la “Migliore sfogliatella d’Italia” nell’ambito della classifica delle 50 top pasticcerie 2023.

SABATINO SIRICA E’ IN PASTICCIERE UFFICIALE DELLA SSC CALCIO NAPOLI

Lo scettro è in provincia, a pochi chilometri da capoluogo. Ma per gustare la migliore sfogliatella d’Italia, è necessario imboccare per qualche chilometro l’autostrada Napoli-Salerno.

Ma il premio arriva ad un decano della pasticceria. Si tratta di Sabatino Sirica, un’istituzione non solo a San Giorgio a Cremano fin dal 1976 quando aprì la sua prima attività, ma in tutta Italia dove il suo nome è accostato all’eccellenza della pasticceria.
Dedito al lavoro e capace di “innovare la tradizione”, è diventato un punto di riferimento nel settore, tanto da essere stato il pasticciere della “Società Sportiva Calcio Napoli” fin dai tempi di Maradona, quello del “Circolo Canottieri Napoli” oltre ad aver collaborato con tanti programmi RAI.

VOLTO NOTO DI PROGRAMMA DI CUCINA DELLA RAI

Partecipa a tanti eventi nella nostra città e a numerose manifestazioni di beneficenza organizzate con lo scopo di raccogliere fondi nelle delicate fasi di grandi emergenze umanitarie come quelle in Darfur, ad Haiti, per lo tsunami nel sud-est asiatico e per i bambini siriani.
il 5 novembre 2014 ha ottenuto l’onorificenza di Cavaliere all’Ordine al Merito della Repubblica.

 

Skip to content