giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàFabio Cannavaro compra il Paradiso, la reazione del quartiere

Fabio Cannavaro compra il Paradiso, la reazione del quartiere

Alla notizia che il Pallone d'oro 2006 aveva rilevato la struttura, gli abitanti di Soccavo hanno reagito così

Fabio Cannavaro, il figlio di Napoli riapre le porte del Paradiso di D10S. A dare la notizia, l’ex calciatore con un post sui social. Il centro di allenamento, oggi nell’incuria, venne inaugurato nel 1975, all’epoca di Totonno Iuliano diventando leggendario negli anni d’oro di Maradona, degli scudetti e della coppa Uefa. Le porte si chiusero nell’estate del 2004 con il fallimento della società gestione Naldi. 19 lunghi anni, dove la struttura ha vissuto in uno stato di completo abbandono.

LA REAZIONE DEL QUARTIERE ALLA NOTIZIA

Alla morte di Maradona, il Paradiso con il suo grande cancello azzurro è diventato tempio laico in memoria di Diego. O Dios. Lo stesso Cannavaro aveva calpestato l’erba del centro Paradiso, prima da calciatore del Napoli che poi lo sacrificò al Parma per ripianare il bilancio, poi da tifoso assistendo agli allenamenti della prima squadra. Alla notizia che il Pallone d’oro 2006 aveva rilevato la struttura, gli abitanti di Soccavo hanno reagito così (interviste in video allegato

Skip to content