giovedì, Luglio 25, 2024
HomesportCalcioLa pioggia frena gli azzurri, con la Spal il Napoli si ferma...

La pioggia frena gli azzurri, con la Spal il Napoli si ferma su 1-1

Più ombre che luci per la prima uscita del Napoli dei titolarissimi. E’ finita 1-1 l'amichevole con la Spal di Mimmo Di Carlo

Più ombre che luci per la prima uscita del Napoli dei titolarissimi. E’ finita 1-1 l’amichevole con la Spal di Mimmo Di Carlo, squadra che disputerà il campionato di serie C e più avanti nella preparazione rispetto agli azzurri. Nel primo tempo Rudi Garcia ha schierato quasi tutte le riserve, se si escludono Politano e Mario Rui, con il portoghese costretto a uscire dal campo per un lieve infortunio. Nella ripresa scendono in campo i protagonisti della volata scudetto della scorsa stagione. Complice anche la pioggia incessante, il Napoli non ha brillato.

SPAL BEN ORGANIZZATA IMBRIGLIA I CAMPIONI D’ITALIA

Nel primo tempo, terminato 0-0, da segnalare solo uno spunto di Politano e un tiro del cholito Simeone. Nella ripresa lo stesso leit motiv del primo tempo, con gli azzurri imbrigliati dagli avversari. Il Napoli sfiora anche il gol del vantaggio in diverse occasioni, con Raspadori e Kvaratskhelia. Per il georgiano una traversa colpita dal limite dell’area di rigore. A sorpresa è la Spal a passare in vantaggio al 17′ con un gran gol di Puletto che ha sorpreso Meret fuori dai pali. Timida la reazione degli azzurri. Osimhen ben contenuto dai difensori emiliani e Raspadori tra i più incisivi dell’attacco. Il pareggio per la squadra di Garcia arriva al 28′ con Anguissa.

DOPO DIMARO LA SQUADRA ANDRA’ IN RITIRO A CASTEL DI SANGRO

Con l’amichevole con la Spal si conclude il primo periodo di ritiro della squadra. Il gruppo si ritroverà venerdì prossimo a Castel di Sangro, in Abruzzo, dove fino al 12 agosto continuerà la preparazione. Tre le prossime amichevoli programmate con squadre straniere.

Skip to content