Home Cronaca L’Associazione Megaride Felice adotta i giardini di Via Cesario Console

L’Associazione Megaride Felice adotta i giardini di Via Cesario Console

L’Associazione “Megaride Felice” presieduta dalla archeologa e professoressa Tina Monti in sinergia con l’Ordine dei Farmacisti nella persona della consigliera Bianca Balestrieri e l’Associazione Inner Wheel Castel dell’Ovo con in testa la presidente Paola De Ciuceis, ha adottato i giardini del belvedere di Via Cesario Console a due passi da Piazza Plebiscito e Palazzo Reale e da via Santa Lucia.

L’area verde transennata dal 2015 a causa di pericolo crolli sul lato panoramico, era stata anche abbandonata da anni, divenendo una vera e propria pattumiera nel cuore della city.

Nel corso di recenti e molteplici interventi da parte di giardinieri e volontari dell’Associazione, sono stati raccolti numerosi chili di spazzatura di ogni genere: ombrelli, bastoni, bottiglie di vetro e plastica, deiezioni canine e umane, cartacce, pile, abiti dismessi di clochard e resti di pranzi frugali.

Una presenza di rifiuti è stata rivenuta anche sotto il primo strato di terreno e all’interno delle essenze arboree.

Molte palme e siepi sono state affette da parassiti e da insetti ed è per questo motivo che è stata avviata un’opera di cura affidata a esperti del settore.

L’Associazione Megaride Felice, assieme all’Ordine dei Farmacisti e all’Associazione Inner Wheel Castel dell’Ovo hanno anche avviato un’operazione a favore di cittadini e anziani che quotidianamente vivono l’area giardini e cioè la possibilità di ottenere il permesso di piazzare in loco un WC chimico mobile.

La pandemia con la restrizione in zona rossa e arancione non permette a cittadini, clochard e anziani di poter utilizzare i bar per i bisogni fisiologici.

Ecco perché la decisione di chiedere tale autorizzazione al Comune e alla Soprintendenza.

Nelle prossime settimane l’Associazione Megaride Felice oltre a bonificare l’area antistante la balaustra , installerà in via Cesario Console anche una panchina rossa per ricordare Samirah Omar, vittima del mare e avviare un progetto inedito di civiltà e costituzione “Adotta un fiore e fallo sbocciare” che coinvolgerà gli studenti di molti istituti.

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Concorsone Regione Campania, tirocinanti in piazza contro la terza prova

Chiedono la semplificazione del cosiddetto concorsone della Regione Campania e l'assunzione immediata con la firma del contratto entro giugno 2021 senza passare dalla terza...
Skip to content