domenica, Luglio 14, 2024
HomeCronacaSettimana della donazione organi, a Napoli 34 trapianti da inizio anno

Settimana della donazione organi, a Napoli 34 trapianti da inizio anno

Settimana della donazione organi, a Napoli 34 trapianti da inizio anno

Per le donazioni e i trapianti di organi, tessuti e cellule il 2023 è stato senza precedenti: nell’anno da poco concluso l’attività della Rete trapiantologica italiana ha ottenuto praticamente in tutti gli indicatori i migliori risultati mai realizzati nella storia del nostro Paese.

Per la prima volta le donazioni di organi hanno superato quota duemila, attestandosi a 2.042 (+11,6%), mentre i trapianti hanno ampiamente oltrepassato il muro, finora mai valicato, dei quattromila interventi in un anno. Nel 2023 sono stati realizzati 4.462 trapianti di organi, 586 in più rispetto al 2022 (+15,1%).

SPORTELLO AMICO TRAPIANTI

A Napoli, da oggi iniziata la settimana della donazione organi e tessuti. A fare un bilancio dell’attività da inizio anno la direttrice generale dell’Azienda Ospedaliera dei colli Anna Iervolino. A partire da oggi, infatti, presso gli Ospedali Monaldi, Cotugno e CTO, il personale dello Sportello Amico Trapianti aziendale ha organizzato una settimana di appuntamenti per promuovere e sensibilizzare sul delicato tema della donazione di organi e tessuti e per raccogliere, presso appositi punti informativi, dichiarazioni di volontà alla donazione.

LA TEMSTIMONIANZA

A testimoniare l’utilità delle donazioni Adelaide Corrado mamma napoletana trapiantata di polmoni. Per l’occasione è stata organizzata la prima edizione della manifestazione “DAI un sì alla vita”, realizzata con il contributo artistico del Maestro Mauro Maurizio Palumbo.

(Interviste nel video allegato)

Skip to content