giovedì, Dicembre 7, 2023
HomeAttualitàAGGIORNAMENTO - Il fidanzato ha cercato online come ucciderla

AGGIORNAMENTO – Il fidanzato ha cercato online come ucciderla

Il compagno di Giulia Tramontano accusato di omicidio aveva inviato un sms dal telefono della vittima quando l'aveva già uccisa

“Ha cercato online come uccidere e come disfarsi del corpo della sua compagna Giulia Tramontano”. A dirlo è il pm Alessia Menegazzo riferendosi alle indagini hanno portato al fermo di Alessandro Impagnatiello, che nella notte ha confessato ai carabinieri di aver ucciso la sua compagna incinta di 7 mesi. “Si tratta di un omicidio premeditato – ha aggiunto nel corso della conferenza stampa in procura – Quando ha incontrato in casa Tramontano aveva già deciso come ucciderla”.

Inoltre Alessandro Impagnatiello “ha inviato messaggi all’amica della compagna dal telefono della Tramontano quando l’aveva già uccisa”.

IL MOTIVO DELLA CONTESTAZIONE DELLA PREMEDITAZIONE

E’ quanto sostengono gli inquirenti che stanno lavorando al caso di Senago. Questo è il motivo per cui viene contestata la premeditazione. Il delitto sarebbe avvenuto tra le 19 e le 20.30. Fondamentali le immagini delle telecamere e il ritrovamento di macchie di sangue evidenziate con il luminol. “Secondo quanto abbiamo ricostruito, la Tramontano ha incontrato l’altra donna di Impagnatiello alle 17 all’Armani Bar e poi è rientrata a casa alle 19”.

Skip to content