Armonizzare più autonomia regionale e più intervento straordinario, per riequilibrare i rapporti tra Nord e Sud del Paese e riportare al centro la questione Meridionale.

E’ l’obiettivo di una iniziativa culturale, “ma dal profondo significato politico”, precisa il presidente della fondazione Magna Charta, Gaetano Quagliariello, che con l’associazione La Giusta direzione del parlamentare di FI, Paolo Russo, mettera’ in campo in tre citta’ emblematiche del Mezzogiorno, come Napoli, Bari e Matera.

Si parte a gennaio prossimo da Napoli con due seminari che vedranno la partecipazione di esponenti politici e istituzionali, chiamati a confrontarsi sul ruolo del Sud.