Home Attualità Ercolano, due giovani uccisi a colpi d'arma da fuoco: residente li ha...

Ercolano, due giovani uccisi a colpi d’arma da fuoco: residente li ha scambiati per ladri

Sono stati scambiati per ladri, i due giovani incensurati di 26 e 27 anni uccisi con colpi d’arma da fuoco la scorsa notte ad Ercolano in provincia di Napoli.

Sembra essere questa l’ipotesi più accreditata tra gli inquirenti per spiegare il duplice omidicio, avvenuto in una zona agricola isolata rispetto al centro del comune vesuviano. Esclusa al momento la matrice camorristica.

Secondo la prima ricostruzione della dinamica, ieri sera le due vittime si erano recati ad un campo di calcetto che si trova poco lontano dal luogo della tragedia, in via Marsiglia. Poi sulla strada del ritorno i due studenti, Giuseppe Fusella e Tullio Pagliaro entrambi residenti a Portici, si sarebbero fermati a scambiare due chiacchiere in auto.

Il proprietario di un’abitazione li vicino avrebbe aperto il fuoco contro di loro temendo di trovarsi dinanzi a due ladri. L’uomo, Vincenzo Palumbo di 53 anni, vittima in passato di altri furti, ha esploso diversi colpi con una pistola detenuta legalmente. La sua posizione è adesso al vaglio degli inquirenti.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri. In base a quanto raccontato da alcuni residenti della zona, gli spari sono stati uditi all’incirca un’ora dopo la mezzanotte.

Monoclonali, l’allarme del prof.Gentile: “Cura poco usata a Napoli, ospedali si adeguino”

Al netto del numero giornaliero dei contagi, da oggi la Campania è in zona gialla. Il passaggio è stato deciso venerdì scorso con un'ordinanza...

9370 positivi e 31 morti in Campania, aumentano i ricoveri in intensiva

Sono 9.370 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 53.819 test - antigenici e molecolari - esaminati: il tasso di incidenza è in...

Napoli di nuovo invasa da rifiuti, il sindaco Manfredi: “Soluzione entro poche settimane”

La situazione è sotto gli occhi di tutti, ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, quando i giornalisti questa mattina gli hanno chiesto...

“SANREMO IL FESTIVAL-Dall’Italia del boom al rock dei Måneskin”, il libro di Nico Donvito

Dal 25 gennaio sarà disponibile, sui digital store (già in pre order su Amazon),“SANREMO IL FESTIVAL - Dall'Italia del boom al rock dei Måneskin”, edito...

Monoclonali, l’allarme del prof.Gentile: “Cura poco usata a Napoli, ospedali si adeguino”

Al netto del numero giornaliero dei contagi, da oggi la Campania è in zona gialla. Il passaggio è stato deciso venerdì scorso con un'ordinanza...

9370 positivi e 31 morti in Campania, aumentano i ricoveri in intensiva

Sono 9.370 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 53.819 test - antigenici e molecolari - esaminati: il tasso di incidenza è in...

Napoli di nuovo invasa da rifiuti, il sindaco Manfredi: “Soluzione entro poche settimane”

La situazione è sotto gli occhi di tutti, ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, quando i giornalisti questa mattina gli hanno chiesto...

“SANREMO IL FESTIVAL-Dall’Italia del boom al rock dei Måneskin”, il libro di Nico Donvito

Dal 25 gennaio sarà disponibile, sui digital store (già in pre order su Amazon),“SANREMO IL FESTIVAL - Dall'Italia del boom al rock dei Måneskin”, edito...

Le proposte di “Asso Diritti” e “Campo Sud” sull’efficientamento del trasporto scolastico

Il Covid nei mesi ha acuito il disagio degli autisti del trasporto scolastico e quello del personale scolastico e ATA nella gestione e organizzazione...
Skip to content