Fondi al teatro San Carlo, scontro tra Sovrintendenza e Camera di Commercio

0
708

Già con la mannaia sul capo del possibile taglio del numero degli spettacoli a causa della mancanza dei fondi necessari, ora il teatro San Carlo di Napoli rischia di perdere anche i finanziamenti della Camera di Commercio, ente socio della Fondazione che sovrintendente al Massimo.

Un milione di euro in meno per il San Carlo. Fondi che il presidente della Camera di Commercio, Ciro Fiola, sembra intenzionato a voler trasferire ad altri teatri meno rinomati del San Carlo a causa di quello che considera un comportamento poco corretto da parte della sovrintendente del teatro, Rosanna Purchia.

Sull’argomento abbiamo ascoltato anche il presidente della Regione Campania, Vincenzo De luca, altro ente con il Comune di Napoli finanziatore del San Carlo.