Il genio Escher in mostra al Pan di Napoli fino al 22 aprile

0
786

IMMAGINI DI ANTONIO COSCIONE

Una mostra che ha battuto tutti i record di presenze e che ora per la prima volta arriva a Napoli. Resterà fino al 22 aprile al palazzo delle arti di via dei mille la retrospettiva Escher: duecento opere del grande artista olandese. Giochi di specchi e di prospettiva fanno da cornice all’esposizione che si fregia della presenza di quattro dei suoi lavori più rappresentativi. Relatività, Vincolo d’unione e Giorno e notte. Ma soprattutto, Metamorfosi

Federico Giudiceandrea, oltre a essere il proprietario di alcuni dei capolavori in mostra, ha curato la mostra insieme a Mark Velduysen. Entrambi hanno preso parte alla presentazione dell’evento, con l’assessore alla Cultura del comune di Napoli, Nino Daniele, che ha promosso la mostra