Nel quartiere Sanità, l’arcivescovo metropolita di Napoli cardinale Crescenzio Sepe ha benedetto la nuova sede della Farmacia Solidale.

A tenere a battesimo i nuovi locali anche il presidente della municipalità Ivo Poggiani e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Il progetto de la “Farmacia Solidale” operativa da 3 anni nata grazie all’opera pastorale del Cardinale Sepe a nome della Chiesa di Napoli realizzato grazie alla generosità di tanti, a partire da Papa Francesco che domani sarà a Napoli, è cresciuto sempre più a Napoli e in Campania allargandosi all’Italia e all’estero.

Oltre 160 farmacie hanno aderito alla farmacia solidale. La responsabile diocesana del progetto, la dottoressa Bianca Iengo farmacista e farmacologa, nell’ambito della manifestazione ha consegnato a sindaco e arcivescovo sue statue di due mani diverse che idealmente si abbracciano simbolo della carità.

Piantumato anche un albero di vite nel giardino antistante la Farmacia. La stessa ai nostri microfoni ha poi proseguito.