Linea Eav Napoli-Benevento, semaforo rosso fino a dicembre

Prevista una linea sostitutiva di autobus dal capoluogo sannita a quello partenopeo. Coinvolto a rotazione il personale viaggiante

0
507

Almeno sei mesi di semaforo rosso per la linea ferroviaria Eav Benevento-Napoli. Un vero e proprio dramma per i pendolari tra il capoluogo sannita e quello partenopeo. L’ente guidato da Umberto De Gregorio fa sapere che ” i tempi per la chiusura dei lavori di ammodernamento e attrezzaggio tecnologico sono al momento confermati dalla impresa che esegue i lavori per fine 2023, cui seguiranno i conseguenziali adempimenti di Ansfisa per la riapertura della linea”.

IL PERSONALE VIAGGIANTE SARA’ UTILIZZATO A ROTAZIONE SUGLI AUTOBUS SOSTITUTIVI

Il personale viaggiante di Benevento sarà utilizzato a rotazione  per venire incontro alle esigenze manifestate. ”Considerate le carenze in organico di personale viaggiante sulla linea di Piedimonte Matese – spiegano ancora dall’azienda di trasporti – nonché le esigenze aziendali di potenziare la controlleria e l’assistenza a bordo dei nuovi treni Stadler ATR 803 recentemente messi in esercizio su detta linea.  Nel contempo, sarà garantito il presenziamento a Benevento per l’assistenza, la controlleria e la bigliettazione a bordo degli autobus sostitutivi”.