Maltempo, si apre voragine in via Caracciolo: sotto il marciapiede c’è il vuoto

0
1480

Guardate queste immagini realizzate dopo il maltempo di queste ore: il vento a oltre cento chilometri orari dei giorni scorsi ha spazzato via la pavimentazione del marciapiede di via Caracciolo, nella zona di fronte agli chalet, pochi metri prima del Molo Luise. Le mattonelle sono volate via come carta, invadendo la carreggiata ma quello che sconcerta è cosa abbia rivelato questa circostanza: sotto al marciapiede c’è il vuoto. Negli anni il mare ha scavato una vera e propria grotta con il risultato che la pavimentazione poggia sul nulla. Quella voragine si sarebbe potuta aprire da un momento all’altro, magari sotto ai piedi di una copia che spingeva un passeggino, o di uno dei tanti che percorrono ogni giorno quel marciapiede per fare jogging. Cosa c’è sotto quella pavimentazione, dunque? Non si può attendere una sorta di tsunami per scoprire i pericoli che quotidianamente corrono i cittadini a loro insaputa, in una città trappola che sta iniziando a mietere le prime vittime innocenti e che sembra non riuscire a risollevarsi a causa di incuria e insipienza amministrativa.