Mattarella a Napoli celebra Croce. Il sindaco rilancia sulle Olimpiadi

0
910

Una visita lampo quella del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel centro storico di Napoli. Il capo dello Stato ha partecipato nella sede dell’istituto degli studi storici al convegno organizzato in occasione del 150esimo anniversario della nascita del filosofo Benedetto Croce. Mattarella si è intrattenuto circa un’ora ad ascoltare gli interventi dedicati al pensiero di Croce nell’ambito internazionale. Accolto dai massimi esponenti delle istituzioni locali, si è poi intrattenuto con Piero Craveri, presidente della fondazione Croce, visitando i locali dell’istituto, famoso per il numero dei libri contenuti. La presenza a Napoli del capo dello Stato è stata segnata particolarmente dal colloquio avuto con il sindaco, Luigi De Magistris, di una ventina di minuti avvenuto a villa rosbery, in un momento in cui sono ancora forti le divergenze tra il primo cittadino di Napoli e il primo ministro, Matteo Renzi.

A margine della visita del capo dello stato De Magistris ha anche parlato, dopo l’annuncio della rinuncia di Roma a candidarsi per le olimpiadi del 2024, della concreta possibilità che Napoli con l’intero Sud Italia, possa proporsi per i prossimi anni olimpici.