Napoli, ricettari medici in bianco e armi pronte all’uso in box sotterraneo

0
793

A Napoli i carabinieri scoprono un arsenale in un garage sotterraneo in piazza Mercato.

All’interno di contenitori di plastica trovati e sequestrati 5 ricettari in bianco del Servizio sanitario nazionale, ognuno da 100 ricette.

Tre pistole semiautomatiche con matricola abrasa, un silenziatore, 80 cartucce di vario calibro, e una doppietta con matricola abrasa.

I contenitori di plastica erano in scaffali tra indumenti e vecchie tovaglie.

Il fucile era, invece, all’interno di una colonna di cemento che era stata svuotata e divisa a metà.

Le armi, inoltre, erano avvolte in stoffa e plastica per proteggerle da polvere e agenti atmosferici. Pulite, oliate e pronte all’uso.

Le indagini dei carabinieri proseguono per risalire al detentore materiale del box.