Non sono stati ancora chiariti i motivi che hanno scatenato ieri mattina una sparatoria nel cuore di Napoli, nella zona delle Case Nuove, dove intorno alle 11 un 20enne è stato ferito da colpi d’arma da fuoco. E’ accaduto nei pressi della sua abitazione.

Secondo le prime notizie fornite dalla polizia, il giovane è stato raggiunto al torace da diversi colpi di pistola. Soccorso, è stato portato nel vicino ospedale Loreto Mate e sottoposto ad intervento chirurgico. Gli investigatori starebbero visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza presenti in zona con lo scopo di ricostruire l’esatta dinamica del raid e identificare i responsabili.

Tra le numerose piste battute dagli inquirenti ci sarebbe quella del regolamento di conti tra clan operanti in una delle aree più a rischio malavitoso della città. La zona teatro dell’agguato fa parte della II Municipalità di Napoli. I residenti temono che l’accaduto possa segnare l’inizio di nuovi scontri di camorra sul territorio.

Intanto secondo alcune indiscrezioni sarebbero stati controllati noti pregiudicati del posto ed effettuate alcune perquisizioni.