domenica, Luglio 14, 2024
HomeCronacaMario Paciolla, Cgil Napoli espone striscione da sede via Toledo

Mario Paciolla, Cgil Napoli espone striscione da sede via Toledo

E' il modo con cui la Cgil ha voluto sostenere la battaglia di Giuseppe e Anna Paciolla, i genitori del cooperante napoletano morto 4 anni fa

Napoli, striscione per Mario Paciolla in sede della Cgil

Uno striscione con il volto di Mario Paciolla troneggia da ieri sulla centralissima via Toledo a Napoli. E’ il modo con cui la Cgil ha voluto sostenere la battaglia di Giuseppe e Anna Paciolla, i genitori del cooperante napoletano morto in condizioni ancora tutte da chiarire in Colombia 4 anni fa e su cui la procura di Roma ha chiesto l’archiviazione perché le indagini avrebbero messo in evidenza la pista del suicidio. Mario non si è tolto la vita, ne sono convinti i genitori del ragazzo che il 15 luglio saranno in piazza Municipio a Napoli auspicando che lo Stato italiano si interessi del caso.

Dopo l’esposizione dello striscione sulla facciata della sede della CGIL di Napoli, si è svolto un incontro con il segretario, Nicola Ricci, a cui hanno partecipato la portavoce di Amnesty international, Tina Marinari, il segretario generale aggiunto della Fnsi, Claudio Silvestri e la portavoce di Articolo 21, Desirè Klain.

Skip to content