Parte EnergyMed, tutte le azioni per un mondo sostenibile

0
656

La conversione delle imprese verso la green economy, i comportamenti sostenibili delle pubbliche amministrazioni e il cambiamento di abitudini dei singoli cittadini.
La mobilitazione per i cambiamenti climatici e per un mondo più sostenibile è diventata globale e passa per questi temi.

Ma per farlo serve pieno accesso alla tecnologia più avanzata mirata all’abbattimento del Co2 che torna anche quest’anno in vetrina ad EnergyMed, la mostra-convegno sulle energie rinnovabili, che oggi si apre alla Mostra d’Oltremare di Napoli fino al 30 marzo.
Tre giornate per la XII edizione dell’evento organizzato da Anea in cui il pubblico potrà visitare gli stand per scoprire la tecnologia per la casa più sostenibile, la mobilità del futuro e la circular economy.

Una delle novità di questa edizione è all’esterno dei padiglioni: il Viale delle Palme di Mostra d’Oltremare diventa infatti un circuito di prova dove i visitatori potranno fare dei test drive a bordo delle auto elettriche di ultima generazione.
Con il convegno inaugurale “Opportunità di finanziamento per imprenditori ed enti locali del Sud” è stato presentato il Programma incentivazione per la mobilità urbana sostenibile finanziato con 16 milioni dal Ministero dell’Ambiente.