Firmato, nella sede del consiglio regionale della Campania, un protocollo d’intesa per il “Superamento degli stereotipi di genere che influenzano i percorsi formativi e alimentano fenomeni discriminatori”. L’accordo è stato siglato dal direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per la Campania, Luisa Franzese, e dalla consigliera regionale di Parità della Campania, Domenica Marianna Lomazzo.

Presenti la presidente del consiglio regionale, Rosa D’Amelio, l’assessore regionale all’Istruzione, Lucia Fortini, e la consigliera regionale delegata alle Pari opportunità, Loredana Raia. Con la sottoscrizione del protocollo si confermano “la volontà e l’impegno di sviluppare un rapporto di collaborazione finalizzato al coinvolgimento delle studentesse e degli studenti, del corpo docente e delle famiglie nell’ambito di attività e di progetti e di ogni altra iniziativa utile, volti alla sensibilizzazione sul tema della parità e delle pari opportunità e per il superamento degli stereotipi e delle discriminazioni di genere”.

Per questo, si mettono in sinergia le consigliere di parità territoriali e i rappresentanti dell’Ufficio scolastico regionale e si istituisce un Comitato paritetico coordinato da un rappresentante dell’Ufficio scolastico regionale. “Oggi è una giornata importante perché si dà vita a una forte sinergia per favorire la cultura della parità di genere fin dall’età scolare perché è necessario puntare sull’educazione e sull’istruzione per far crescere nuove generazioni sotto l’insegna del rispetto delle diversità e delle pari opportunità, basi fondamentali per una società civile nella quale ogni essere umano possa esprimersi al meglio”, ha detto la presidente D’Amelio.