Home Cronaca Rissa tra babygang sul lungomare, il procuratore di Napoli Riello: "Il buonismo...

Rissa tra babygang sul lungomare, il procuratore di Napoli Riello: “Il buonismo non aiuta”

C’è ancora la macchia di sangue sul selciato, ci sono ancora tantissimi giovani senza mascherina che sfidano le regole anti covid, c’è tra i ristoratori un senso di impotenza di preoccupazione.

E’ il clima che si viveva stamane su via Partenope a Napoli dopo l’aggressione che ha visto protagonista un 16 enne ferito nel corso di una rissa tra le baby gang che ieri nel giorno di martedì grasso hanno creato non pochi problemi in città. Pochi controlli e migliaia di giovani in strada hanno creato una bomba ad orologeria esplosa nel primo pomeriggio quando due fazioni di minorenni se le sono date di santa ragione.

Tra loro anche chi ha brandito un coltello ferendo un coetaneo. Una scena ripresa dai cellulari di tanti cittadini che erano a tavola in uno dei tanti ristoranti del lungomare. A raccontare quanto avvenuto il ristoratore che ha dato l’allarme.

Una situazione quella delle baby gang in città che sta sfuggendo di mano e che in poche settimane ha riproposto un allarme sociale a cui mettere un freno immediatamente cosi Luigi Riello Procuratore Generale della Repubblica.

Nola, tentano colpo in banca ma all’uscita trovano la polizia: presi

Hanno fatto un colpo in banca ma all'uscita sono stati bloccati dai poliziotti. Non meglio è andato al "palo" che alla vista degli agenti...

Insegnante muore a Napoli 4 giorni dopo vaccino, disposta autopsia

Sarà l'esame autoptico a fare luce sulle cause del decesso di Annamaria Mandile, l'insegnante napoletana di 62 anni morta ieri in casa, nel quartiere...

Massimo Osanna inaugura l’anno accademico della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici della Federico II

Una lectio sui restauri a Pompei di Massimo Osanna, ordinario di archeologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e Direttore generale dei Musei...

Al teatro Trianon “Suoni contro muri”: musica e arte in streaming

Al teatro Trianon Viviani la musica e l’arte si incontrano in Suoni contro muri, la nuova rassegna ideata da Marisa Laurito, direttore artistico del teatro della Canzone napoletana,...

Nola, tentano colpo in banca ma all’uscita trovano la polizia: presi

Hanno fatto un colpo in banca ma all'uscita sono stati bloccati dai poliziotti. Non meglio è andato al "palo" che alla vista degli agenti...

Insegnante muore a Napoli 4 giorni dopo vaccino, disposta autopsia

Sarà l'esame autoptico a fare luce sulle cause del decesso di Annamaria Mandile, l'insegnante napoletana di 62 anni morta ieri in casa, nel quartiere...

Massimo Osanna inaugura l’anno accademico della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici della Federico II

Una lectio sui restauri a Pompei di Massimo Osanna, ordinario di archeologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e Direttore generale dei Musei...

Al teatro Trianon “Suoni contro muri”: musica e arte in streaming

Al teatro Trianon Viviani la musica e l’arte si incontrano in Suoni contro muri, la nuova rassegna ideata da Marisa Laurito, direttore artistico del teatro della Canzone napoletana,...

Hermano Maradona, una canzone e un progetto sociale nel nome di Diego

Si torna a parlare di Maradona, a Napoli. Questa volta non per questioni legate all'eredità del campione argentino, ma per raccontare di un progetto...
Skip to content