mercoledì, Maggio 25, 2022
Home Appuntamenti “Romani, Germani e altri popoli: momenti di crisi fra tarda antichità e...

“Romani, Germani e altri popoli: momenti di crisi fra tarda antichità e alto medioevo”. Sabato la presentazione del volume a Cimitile

Sabato 4 dicembre alle ore 18, presso il complesso basilicale di Cimitile, in via Madonnelle 5, la Fondazione Premio Cimitile, presenta il volume: Romani, Germani e altri popoli: momenti di crisi fra tarda antichità e alto medioevo”, a cura di Carlo Ebanista e Marcello Rotili, Edipuglia (Bari 2021).

Il volume, che fa parte della Collana Giornate sulla tarda antichità e il medioevo, giunta ormai all’undicesimo numero, raccoglie gli Atti del convegno internazionale di studi tenutosi nel 2019 nel suggestivo scenario del santuario martiriale di S. Felice, nel Salone dei Medaglioni del Palazzo vescovile di Nola e presso l’Università della Campania ‘Luigi Vanvitelli’. Agli incontri, che rientrano nella serie di manifestazioni scientifiche avviate nel 2008 nell’ambito dell’annuale appuntamento del Premio Cimitile, hanno partecipato qualificati studiosi provenienti da Università ed Istituzioni culturali di mezza Europa che si occupano di archeologia della tarda antichità e del medioevo. Il convegno internazionale, di cui si presentano gli Atti, è il risultato della proficua collaborazione tra la Fondazione Premio Cimitile, il Comune di Cimitile, la Città Metropolitana di Napoli, la Regione Campania, il Dipartimento di Lettere e Beni culturali dell’Università della Campania ‘Luigi Vanvitelli’, il Dipartimento di Scienze umanistiche, sociali e della formazione dell’Università del Molise, il Centro studi longobardi e il Centro di Ricerca Interdipartimentale dal tardo antico al moderno (CIRTAM).

Le tematiche sviluppate nel corso dell’incontro approfondiscono, con l’apporto di nuovi contributi, le tematiche relative alle trasformazioni che hanno interessato l’Italia e l’Europa all’indomani del crollo dell’impero romano d’Occidente, proponendo dati aggiornati sugli edifici di culto, sui cimiteri e sui rinvenimenti funerari di tradizione germanica. Anche le problematiche sollevate dal riesame delle poche fonti storiche disponibili hanno contribuito a rinnovare i modelli interpretativi e talvolta a ripensare il tema del confronto e dell’integrazione di popoli alla fine dell’età antica.

Il progetto, nell’ambito del quale si terrà questa iniziativa editoriale, intende promuovere lo sviluppo sociale e culturale dell’Area nolana, partendo dalle ricchezze del Comune di Cimitile rappresentate dal grande patrimonio archeologico e religioso delle basiliche paleocristiane.

Alla presentazione del volume interverranno: Nunzio Provvisiero, Sindaco di Cimitile; Felice Napolitano, Presidente della Fondazione Premio Cimitile; Gabriele Archetti, Ordinario di Storia medievale all’Università Cattolica di Milano; Francesco Senatore, Ordinario di Storia medievale all’Università degli Studi di Napoli “Federico II”; Marcello Rotili, già Ordinario di Archeologia Cristiana e Medievale all’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”; Carlo Ebanista, Ordinario di Archeologia Cristiana e Medievale nell’Università del Molise.

Coordinerà: Elia Alaia, Presidente dell’Associazione Obiettivo III Millennio.

Procura di Napoli dissequestra biblioteca dei Girolamini

E' stata dissequestrata, dalla Procura, la storica biblioteca dei Girolamini in via Duomo, a Napoli, a cui vennero messi i sigilli dieci anni fa,...

“Premio Cimitile 2022”, al via la kermesse con una mostra sull’acqua per la salvaguardia del pianeta

La Fondazione Premio Cimitile con i soci fondatori Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Cimitile, Associazione Obiettivo III Millennio, ha presentato stamattina, presso...

Salvini a Napoli per i 130 anni del Mattino: “D’accordo con De Luca su autonomia regionale”

130 anni di notizie, 130 anno di prime pagine per raccontare la storia di Napoli e del Mezzogiorno. Il mattino è stato testimone dei...

Revenge porn, Tiziana Cantone: più probabile morte per suicidio

Resta il suicidio per impiccagione l'ipotesi più probabile in relazione alla morte di Tiziana Cantone, la 31enne trovata senza vita, con un foulard al...

Procura di Napoli dissequestra biblioteca dei Girolamini

E' stata dissequestrata, dalla Procura, la storica biblioteca dei Girolamini in via Duomo, a Napoli, a cui vennero messi i sigilli dieci anni fa,...

“Premio Cimitile 2022”, al via la kermesse con una mostra sull’acqua per la salvaguardia del pianeta

La Fondazione Premio Cimitile con i soci fondatori Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Cimitile, Associazione Obiettivo III Millennio, ha presentato stamattina, presso...

Salvini a Napoli per i 130 anni del Mattino: “D’accordo con De Luca su autonomia regionale”

130 anni di notizie, 130 anno di prime pagine per raccontare la storia di Napoli e del Mezzogiorno. Il mattino è stato testimone dei...

Revenge porn, Tiziana Cantone: più probabile morte per suicidio

Resta il suicidio per impiccagione l'ipotesi più probabile in relazione alla morte di Tiziana Cantone, la 31enne trovata senza vita, con un foulard al...

Camorra, sequestro da 6,5 milioni di euro a imprenditore dei Casalesi

Figurano anche 33 immobili, tra le province di Napoli, Caserta e L'Aquila, tra i beni per un valore complessivo pari a circa sei milioni...
Skip to content