Home Cronaca Sit-in degli studenti del Genovesi, l'assessora Filippone: "Tornate a scuola, il Covid...

Sit-in degli studenti del Genovesi, l’assessora Filippone: “Tornate a scuola, il Covid vi ha già tolto tanto”

“Apriremo canali diretti di confronto con voi studenti ma vi prego di tornare in aula.

Il Covid ha gia’ rubato troppo tempo alla vostra formazione e tutti dobbiamo impegnarci per recuperare quanto perso”.

Ha parlato cosi’ al megafono tra gli studenti del liceo Genovesi di Napoli, protagonisti di un sit-in di protesta davanti palazzo San Giacomo. il neo assessore alla Scuola e vicesindaco, Mia Filippone, scesa tra i ragazzi per rassicurarli sull’impegno della nuova amministrazione. Gli studenti erano scesi in piazza in mattinata per sollecitare la riapertura della succursale del liceo del centro della città.

“Ci siamo insediati solo da pochi giorni – ha detto l’assessore – ma vi assicuro che la scuola e non solo per quello che mi riguarda è tra le priorità di questa nuova giunta. Conosco la vostra scuola (la Filippone è stata dirigente scolastica proprio al Genovesi, ndr) e so quanto sia sempre stata un punto di riferimento per gli istituti cittadini. Giusto protestare ma vi prego di tornare a scuola. Per voi le porte saranno sempre aperte ma non ci possiamo permettere di sottrarre neanche un’ora alla vostra formazione”.

L’intervento della Filippone è stato apprezzato dai ragazzi che a fine discorso, quando l’assessore ha passato il megafono ad una delle portavoci, l’hanno lasciato con un applauso.

Napoli e il Pnrr, quando il destino della città è appeso alla sindrome da convegno

Si parla dei progetti da realizzare a Napoli, grazie ai fondi del piano nazionale di resilienza e ripartenza, nella sede dell'Università federico II di...

“Romani, Germani e altri popoli: momenti di crisi fra tarda antichità e alto medioevo”. Sabato la presentazione del volume a Cimitile

Sabato 4 dicembre alle ore 18, presso il complesso basilicale di Cimitile, in via Madonnelle 5, la Fondazione Premio Cimitile, presenta il volume: “Romani, Germani e...

Agli scavi di Ercolano il fuggiasco ritrovato che voleva mettersi in salvo col suo tesoro

L’antica Ercolano continua a stupire: dopo il ritrovamento dello scheletro sull’antica spiaggia, e l’avvio dello scavo, una piccola borsa con i suoi averi è...

Marano, figlio di un imprenditore scappa dopo rapimento: ferite lievi

Riesce a scappare dopo essere stato sequestrato da una banda di malviventi di 4-5 persone: è accaduto lo scorso 26 novembre a Marano (Napoli). Il...

Napoli e il Pnrr, quando il destino della città è appeso alla sindrome da convegno

Si parla dei progetti da realizzare a Napoli, grazie ai fondi del piano nazionale di resilienza e ripartenza, nella sede dell'Università federico II di...

“Romani, Germani e altri popoli: momenti di crisi fra tarda antichità e alto medioevo”. Sabato la presentazione del volume a Cimitile

Sabato 4 dicembre alle ore 18, presso il complesso basilicale di Cimitile, in via Madonnelle 5, la Fondazione Premio Cimitile, presenta il volume: “Romani, Germani e...

Agli scavi di Ercolano il fuggiasco ritrovato che voleva mettersi in salvo col suo tesoro

L’antica Ercolano continua a stupire: dopo il ritrovamento dello scheletro sull’antica spiaggia, e l’avvio dello scavo, una piccola borsa con i suoi averi è...

Marano, figlio di un imprenditore scappa dopo rapimento: ferite lievi

Riesce a scappare dopo essere stato sequestrato da una banda di malviventi di 4-5 persone: è accaduto lo scorso 26 novembre a Marano (Napoli). Il...

Covid, De Luca: “Penso a centri vaccinali per i bambini”

La vaccinazione dei bambini, nelle dosi prescritte "è indispensabile". Ne è convinto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, che parlando con...
Skip to content