Home Calcio Spalletti non rischia Osimhen con il Legia Varsavia, spunta ipotesi Mertens

Spalletti non rischia Osimhen con il Legia Varsavia, spunta ipotesi Mertens

Spalletti non rischia Osimhen con il Legia Varsavia, spunta ipotesi Mertens. Pe rla gara di Europa League di domani sera l’allenatore vara un Napoli inedito rispetto all’ultima partita. E’ possibile anche l’impiego di Petagna, così come di sicuro non ci sarà Zielinski.
Le ipotesi sono scaturite dalla conferenza stampa pre match che si è tnuta a Castel Volturno.
“Ci sono calciatori che si rigenerano in poco tempo. Osimhen è tra questi ma domani all’inizio non parte titolare – ha annunciato il tecnico tosano, che ha aggiunto -, ho una rosa che mi permette di fare attenzione”.
Il tecnico ha parlato della scelta tra Mertens e Petagna, facendo intendere che il belga è favorito: “Il Legia – ha detto Spalletti- è molto forte a chiudersi e ripartire e anche per questo è in testa al girone. Mertens e Petagna hanno caratteristiche per creare problemi, il primo per la capacità di palleggiare nello stretto, il secondo perché bravo a trasformare una palla randellata in una palla giocabile”.
Soffermandosi su Mertens, Spalletti ha detto: “servono i leader per i grandi risultati e lui lo è, sa come ci si prende le responsabilità e noi eravamo lì ad aspettarlo. Ma è importante recuperare anche Demme e Lobotka, ad esempio per sopperire a un problemino di Zielinski che non ci sarà domani ma ci sarà contro la Roma”.

Napoli e il Pnrr, quando il destino della città è appeso alla sindrome da convegno

Si parla dei progetti da realizzare a Napoli, grazie ai fondi del piano nazionale di resilienza e ripartenza, nella sede dell'Università federico II di...

“Romani, Germani e altri popoli: momenti di crisi fra tarda antichità e alto medioevo”. Sabato la presentazione del volume a Cimitile

Sabato 4 dicembre alle ore 18, presso il complesso basilicale di Cimitile, in via Madonnelle 5, la Fondazione Premio Cimitile, presenta il volume: “Romani, Germani e...

Agli scavi di Ercolano il fuggiasco ritrovato che voleva mettersi in salvo col suo tesoro

L’antica Ercolano continua a stupire: dopo il ritrovamento dello scheletro sull’antica spiaggia, e l’avvio dello scavo, una piccola borsa con i suoi averi è...

Marano, figlio di un imprenditore scappa dopo rapimento: ferite lievi

Riesce a scappare dopo essere stato sequestrato da una banda di malviventi di 4-5 persone: è accaduto lo scorso 26 novembre a Marano (Napoli). Il...

Napoli e il Pnrr, quando il destino della città è appeso alla sindrome da convegno

Si parla dei progetti da realizzare a Napoli, grazie ai fondi del piano nazionale di resilienza e ripartenza, nella sede dell'Università federico II di...

“Romani, Germani e altri popoli: momenti di crisi fra tarda antichità e alto medioevo”. Sabato la presentazione del volume a Cimitile

Sabato 4 dicembre alle ore 18, presso il complesso basilicale di Cimitile, in via Madonnelle 5, la Fondazione Premio Cimitile, presenta il volume: “Romani, Germani e...

Agli scavi di Ercolano il fuggiasco ritrovato che voleva mettersi in salvo col suo tesoro

L’antica Ercolano continua a stupire: dopo il ritrovamento dello scheletro sull’antica spiaggia, e l’avvio dello scavo, una piccola borsa con i suoi averi è...

Marano, figlio di un imprenditore scappa dopo rapimento: ferite lievi

Riesce a scappare dopo essere stato sequestrato da una banda di malviventi di 4-5 persone: è accaduto lo scorso 26 novembre a Marano (Napoli). Il...

Covid, De Luca: “Penso a centri vaccinali per i bambini”

La vaccinazione dei bambini, nelle dosi prescritte "è indispensabile". Ne è convinto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, che parlando con...
Skip to content