Home Cronaca Statua di Maradona, ultrà indagato: "Mi dimetto dalla commissione"

Statua di Maradona, ultrà indagato: “Mi dimetto dalla commissione”

Annuncia le dimissioni dalla commissione istituita dal Comune di Napoli per ricordare Diego Armando Maradona con una statua, Gennaro Grosso, l’ultrà azzurro indagato dalla Procura di Napoli per i violenti scontri con le forze di polizia avvenuti lo scorso ottobre davanti alla sede della Regione Campania di via Santa Lucia, a Napoli. A renderlo noto, attraverso un comunicato, è il suo legale, l’avvocato Emilio Coppola, che così spiega la decisione: “Il suo cellulare è rimasto sempre agganciato a una delle celle telefoniche che si trovano nella zona in cui abita, ciononostante la scelta si è resa necessaria per consentire che l’opera venga realizzata nella massima trasparenza”.

“In merito alla vicenda che ha coinvolto il mio assistito Gennaro Grosso – scrive l’avvocato Coppola nella nota – intendiamo chiarire la nostra posizione: in seguito alla perquisizione avvenuta il 3 febbraio 2021 siamo venuti a conoscenza che Gennaro Grosso risulta indagato per gli episodi avvenuti in via Santa lucia il 23 ottobre 2020. A fondamento del decreto di perquisizione – continua Coppola – vi è soltanto una evidenza, ovvero che il telefono del mio assistito ha sempre agganciato le celle telefoniche del quartiere dove risiede, adiacente a piazza Carlo III. Alla luce di questi elementi, siamo disponibili sin da subito a sottoporci a interrogatorio per il quale provvederemo a formale richiesta”.

“Il mio assistito, in qualità di membro della commissione istituita dal Comune di Napoli finalizzata alla realizzazione di un’opera monumentale in ricordo di Diego Armando Maradona, e avendo a cuore la buona riuscita della medesima, – sottolinea l’avvocato Coppola – intende dimettersi dal ruolo in questione, pur nella consapevolezza che la scelta era stata dettata da uno spirito di partecipazione popolare che vedeva al fianco di autorevoli esponenti, la presenza dei tifosi, protagonisti delle commemorazioni iconiche nei confronti del campione argentino.
Pertanto, finché la posizione del mio assistito resterà al vaglio degli inquirenti, tale scelta si rende necessaria per la realizzazione nella massima trasparenza del progetto”, conclude.

In Campania chiudono le scuole e riaprono i centri estetici

In Campania chiudono le scuole e riaprono i centri estetici. La follia dell'incrocio tra DPCM, sentenze del Tar e Ordinanze Regionali, produce aberrazioni e...

Covid in Campania, 2.215 positivi su 22.732 tamponi

Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 2.215 (di cui 211 casi identificati da test antigenici rapidi) di cui Asintomatici: 1.806 Sintomatici: 198 * Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al...

Covid, De Luca chiude le scuole fino al 14 marzo: ecco l’ordinanza

E' stata pubblicata l'ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca (preannunciata ieri dal governatore in diretta Fb) che stabilisce la chiusura delle...

Frattamaggiore, esplodono colpi d’arma da fuoco in piazza: arrestati

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in piazza  Risorgimento per una segnalazione di...

In Campania chiudono le scuole e riaprono i centri estetici

In Campania chiudono le scuole e riaprono i centri estetici. La follia dell'incrocio tra DPCM, sentenze del Tar e Ordinanze Regionali, produce aberrazioni e...

Covid in Campania, 2.215 positivi su 22.732 tamponi

Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 2.215 (di cui 211 casi identificati da test antigenici rapidi) di cui Asintomatici: 1.806 Sintomatici: 198 * Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al...

Covid, De Luca chiude le scuole fino al 14 marzo: ecco l’ordinanza

E' stata pubblicata l'ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca (preannunciata ieri dal governatore in diretta Fb) che stabilisce la chiusura delle...

Frattamaggiore, esplodono colpi d’arma da fuoco in piazza: arrestati

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in piazza  Risorgimento per una segnalazione di...

Aumento furti con spaccata in via Toledo, commercianti scrivono a Forze dell’ordine

Chiedono aiuto alle forze dell'ordine i commercianti di via Toledo, a Napoli. Solo negli ultimi dieci giorni, si sono verificati tre furti con spaccata...
Skip to content