domenica, Febbraio 5, 2023
HomesportTerna arbitrale al femminile per Napoli-Cremonese di Coppa Italia

Terna arbitrale al femminile per Napoli-Cremonese di Coppa Italia

Terna arbitrale al femminile per Napoli-Cremonese di Coppa Italia. Per la prima volta al “Maradona” fischierà Maria Sole Ferrieri Caputi, coadiuvata dagli assistenti Francesca Di Monte e Tiziana Trascatti. E’ l’aspetto più interessante di un match che mette l’un contro l’altra la prima e l’ultima in classifica. Gli azzurri, sempre più leader in campionato e con negli occhi ancora la serata magica di venerdì col 5-1 sulla Juve, affrontano la Cromenonese, che arriva da tre ko di fila ed è ultima in classifica.

TERNA ARBITRALE AL FEMMINILE PER NAPOLI CREMONESE

Sulla carta un match senza storia, anche se il calcio ha abituato a soprese poco prevedibili. Il Napoli ha comunque la possobilità concreta di superare il turno, magari mandando in campo calciatori che non trovano spazio in campionato. Nel turno successivo potrebbe incrociare la Roma per un eventuale doppio confronto il 29 gennaio in campionato e 11 febbraio in Coppa Italia.

IN CAMPO SIRIGU E SIMEONE

Spalletti ha intenzione di mandare in campo azzurri che fino a aquesto momento sono stati  utilizzati poco. In particolare si dovrebbero vedere all’opera Giovanni Simeone e Giacomo Raspadori, la coppia d’attacco che ha fatto scintille in assenza di Oshimen. Così come a centrocampo una maglia per Ndombele dovrebbe essere certa, almeno quanto l’esordio del nuovo acquisto dalla Sampdoria, Bereszyński. Curiosità per l’eventuale esordio di Salvatore Sirigu tra i pali, al posto di Meret. Il portiere azzurro è rinato dopo l’arrivo dell’ex Genoa, che in questa sessione di mercato è ancora tra color che son sospesi. Ballottaggio tra Lozano e Politano per l’out destro, ma stavolta dovrebbe spuntarla il messicano. Certo per la cremonese anche un Napoli 2 sembra, sulla carta, avversario insuperabile ma Ballardini, nei tecnico lombardo, proverà a vendere cara la pelle.

 

Skip to content