Tifoso telefona a De Laurentiis, ascolta cosa si sono detti

De Laurentiis al tifoso che chiede lo scudetto: "Adesso metto un premio ai giocatori di 100 mln cadauno per non vincere lo scudetto!".

0
651

Tifoso telefona a De Laurentiis, lui gli promette la Champions. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è stato al gioco. E lui stesso su Twitter ha raccontato: “La telefonata che avete ascoltato tra me e un tifoso, che sta girando sui social e sul web, ovviamente è ricca di ironia e provoicazioni. Ci siamo divertiti un po’, ho detto tutte cose false tranne una: quella sulla Champions, alla quale teniamo molto”.

ECCO IL TESTO INTEGRALE DELLA TELEFONATA

Presidente lo vinciamo lo scudetto? “No, non lo vinciamo. Perché adesso  metto un premio a tutti i giocatori di 100 milioni cadauno per non vincere lo scudetto”.

E poi (scherzando): “I napoletani mi hanno rotto il ca…o”.

E il tifoso sgomento: “No, presidente, no!”. “E si figlio mio, perché siete di una tale stronzaggine che io delle volte dico che è possibile che noi diciamo che i napoletani sono i più paraculi del mondo. Ma so paraculi tutti quelli che sanno che napoletani che hanno abbandonato Napoli. A voi Napoli vi obnubila il cervello, vi rincoglionisce. E continua a tinte forti: “Voi la mattina passate, guardate il sole, guardate il mare…”.

E il tifoso aggiunge: “E lo scudetto!, presidè”. E giù di brutto: “Fate una pizza di merda perché la pizza Napoli è una merda. Ah, e tirate un bel respiro”. “Presidè siete a vita mia”, raggiante il tifoso. “Hai capito che so’ a vita tua”.

E poi il finale della telefonata. Il tifoso: “Presidè voi state giocando, lo so bene!. State giocando con i nostri sentimenti: quest’anno vogliamo il tricolore”. E De Laurentiis sempre più divertito: “Eh vedrai, altro che tricolore, quest’anno se non vinciamo la Champions vi mando affanculo tutti quanti!”. “Comme siete forte presidè, un bacio!!.