sabato, Dicembre 3, 2022
HomeAttualitàViolenze in carcere, Lamorgese: "Scene che non avrei voluto vedere"

Violenze in carcere, Lamorgese: “Scene che non avrei voluto vedere”

Scene che non avrebbe voluto vedere: commenta così le violenze nel carcere di Santa Maria Capuavetere il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, in Campania per tagliare il nastro di una mostra fotografica su Diego Armando Maradona, realizzata in un bene confiscato nel comune casertano di Trentola Ducenta.

Le dichiarazioni del titolare del Viminale seguono una lunga scia di polemiche politiche, alimentate anche e soprattutto dall’arrivo nel carcere sammaritano del suo predecessore all’Interno, Matteo Salvini, per dare solidarietà al corpo di polizia penitenziaria, finito nel vortice dopo la diffusione del video che ritraevano i pestaggi aivvenuti il 6 aprile del 2020 ai danni del detenuti del reparto Nilo.

Skip to content