25 aprile a Napoli, il sindaco canta “Bella Ciao” da Palazzo San Giacomo

0
403

Risuonano nella deserta piazza municipio le note della canzone dei partigiani “Bella ciao”.

A cantarla però non sono i napoletani affacciati ai balconi, perchè costretti in casa dal decreto #iorestoacasa.

A intonarla dai balconcini di Palazzo San Giacomo il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, con tutti gli assessori della giunta comunale.

E’ stata questa la forma scelta dall’amministrazione comunale per celebrare il 25 aprile insieme all’Anpi, Associazione nazionale Partigiani, rappresentata dal presidente Antonio Amoretti.